ITA  EN

   Coronavirus | Il digitale al servizio dei cittadini

Esperti del settore digitale in Italia commentano e analizzano lo scenario della diffusione del Coronavirus nel nostro Paese, dove il digitale e la tecnologia sono al servizio di tutti i cittadini. 

  Gli esperti

Raffaella  Pierpaoli

Head of Social di intarget

Cristina  Crotti

Presidente del gruppo Enercom  

Mara Marzocchi

Co-founder Codemotion

Roberto Liscia

Presidente di Netcomm  

Nicola Tanzini

CEO e Founder di intarget

Valentina Pontiggia

Direttore Osservatorio eCommerce B2c  

Stefano  Generali

Managing Director di intarget China
Osservatore della Cina ed esperto di comunicazione

Ilaria  Tiezzi

CEO di Brandon Group  

Andrea  Rangone

Chief Executive Officer di Digital360

Chiara Russo

CEO e Co-founder Codemotion  

News

Coronavirus: terreno fertile per le mail di phishing. CybergON rivela il dietro le quinte

Marco Ferrario e Marta Ciurli per Elmec

Guardare alle soluzioni che il Cloud offre in un’ottica di medio-lungo periodo può dare alle aziende il doppio vantaggio di un risparmio di costi fissi rispetto agli uffici tradizionali e di una non interruzione delle attività continuative.

Daniele Gatti per WESTPOLE

Questa donazione è parte di un impegno più ampio che Amazon ha messo in campo a supporto dei clienti, dei dipendenti e delle comunità in Italia e in tutto il mondo.

Marco Ferrario e Paola Perfetti

Queste giornate di emergenza sanitaria, hanno inevitabilmente fatto cambiare i piani editoriali dei brand. Tutti hanno adeguato contenuti e tone of voice al mutato contesto, alcuni hanno ”freezzato” i messaggi legati agli eventi e introdotto informazioni collegati al particolare momento che stiamo vivendo, per trovare una nuova sintonia con il proprio pubblico. Altri hanno proprio rivisto e adattato la propria comunicazione

#LITALIACHIAMÒ: L’ITALIA SI UNISCE NEL PIÙ GRANDE LIVE STREAMING PER RACCOGLIERE FONDI PER LA PROTEZIONE CIVILE

Marta Ciurli

In molte regioni italiane, in particolare al Nord, sono state annullate tutte le occasioni di ritrovo per le precauzioni dovute alla diffusione del virus Covid-19, più noto come Coronavirus. Come reagisce il mercato dei Media in questo contesto? Molti dicono bene. L’effetto di un “blocco forzato” della vita pubblica è, tra le altre cose, quello di aumentare il tempo e le occasioni a disposizione per fruire ad esempio delle piattaforme SVOD, quali Netflix, Amazon Prime Video, Infinity, tra le p

Daniele Gatti per Osservatori Politecnico di Milano

Come si parla sui social del coronavirus? Qual è il profilo degli italiani che diffonde notizie su questo tema? Per scoprirlo, intarget ha realizzato un’analisi che, attraverso metodologie di web listening, e mediante interpretazione avanzata dei dati da parte dei propri consulenti, punta a restituire una fotografia oggettiva piuttosto che basata su opinioni.

Marco Ferrario e Francesco Sicchiero per intarget

Gli spot stanno acquisendo un nuovo linguaggio di comunicazione dove sempre più spesso vediamo storyboard e inquadrature con delle chiare contaminazioni provenienti dal mondo degli youtuber e influencer, con primi piani e tagli decisamente pensati per inquadrare la persona piuttosto che lo spazio circostante. Anche il mondo dei videogiochi - grazie all'ascesa di Twitch- sta entrando in questi codici di comunicazione, con colori molto saturi e tipografia bold rilevante all'interno delle inquadrat

Marco Ferrario e Francesco Sicchiero per intarget

Su oltre 2.000 developer intervistati in tutta Europa, per l’85% il potenziamento dei servizi di remote working sarà la priorità nei prossimi mesi, tra cambiamento del mercato del lavoro, sicurezza informatica, nuovi consumi e valori sociali.

Paola Perfetti e Laura Ceresoli per Codemotion

Stampate le prime mascherine per alloggiare filtri di emergenza, sono state donate all’Ospedale di Circolo di Busto Arsizio (VA) per i test

Marco Ferrario e Marta Ciurli per Elmec 3D

Per far fronte all’improvviso cambiamento di scenario economico ed organizzativo causato dall’emergenza sanitaria relativa al virus Covid-19, Digital360 ha potenziato i suoi servizi digitali, sia interni - per garantire la continuità di tutte le attività del Gruppo - sia esterni - per offrire ai propri clienti un concreto supporto per la gestione della situazione di crisi e per assicurare la continuità delle attività aziendali.

Ufficio stampa DIGITAL360: d'I comunicazione Piero Orlando po@dicomunicazione.it mobile +39 3351753472

"Ogni crisi, si sa, porta con sé opportunità e minacce . Ma mai come in questi giorni, ogni operatore attivo nel settore del digitale sa bene quanto l’emergenza del Coronavirus, stia facendo aprire gli occhi al nostro Paese sulle opportunità che la tecnologia può offrire ai cittadini, con i lavoratori che non fermano la loro operatività grazie allo smart working e i consumatori che, ad esempio, possono ordinare online pasti a domicilio o prodotti per l’approvvigionamento domestico."

Alessandra Fulgoni per BrandOn Group

Quello che sorprende osservando la Cina dal suo interno, è che di fronte a una situazione di grande difficoltà, il Paese sta davvero dimostrando capacità di ripresa e maturità. L’emergenza vede il Governo impegnato a sostenere l’economia e la popolazione unita in un unico grande sforzo che porterà, dopo questo momento di crisi, sicuramente a una ripresa della loro economia.

Se l’ecommerce sta rappresentando un canale vitale per tante aziende italiane che, grazie all’online, riescono a continuare le proprie attività, per altri settori, come quello del fashion&lifestyle, la sfida è ancora più dura. Nelle ultime settimane di emergenza sanitaria, infatti, l’88% delle aziende in questo settore dichiara di aver registrato un calo di fatturato; per l’8% le vendite sono rimaste invariate e per il 4% sono aumentate: un comparto che online vale 3,3 miliardi di euro nell’Abb

Alessandra Fulgoni e Marco Ferrario per Netcomm

Una lettera per ringraziare tutti i dipendenti che, nonostante il periodo difficile, continuano a mantenere l’operatività del Gruppo e permettere di erogare i servizi primari ai cittadini. Cristina Crotti ha voluto dimostrare così, la sua gratitudine e vicinanza ai suoi collaboratori, ribadendo il proprio impegno nel perseguire la visione sottolineata anche nella convention del 2019: “lavoriamo perché domani sia un giorno migliore.”

Laura Ceresoli per il Gruppo Enercom

In questo momento di grave crisi sanitaria, il commercio digitale e la logistica rappresentano due aree strategiche fondamentali per la lotta al Coronavirus, perché contribuiscono a limitare lo spostamento delle persone, agevolando e supportando la popolazione, con particolare riguardo alle fasce più a rischio. La salvaguardia della salute di tutti i cittadini è in questo momento la priorità del Paese e occorre poter garantire la gestione in sicurezza di tutte le fasi implicate nel settore del c

Alessandra Fulgoni e Marco Ferrario per Netcomm

Dopo il successo del primo webinar, con oltre 900 partecipanti connessi contemporaneamente, Codemotion e Amazon organizzano tre nuovi corsi online gratuiti a supporto degli insegnanti di tutta Italia su Scratch, ragazze e STEAM, Intelligenza Artificiale.

Paola Perfetti e Laura Ceresoli per Codemotion

Obiettivo: avvicinare gli studenti alle materie STEM attraverso il Creative Learning e il Coding Il corso, con già 600 iscritti, rientra nel progetto Solidarietà digitale del Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione che rende disponibili servizi gratuiti a supporto degli insegnanti di tutte le regione impattate dall’ultimo decreto.

Paola Perfetti e Laura Ceresoli per Codemotion

Nel corso di questa settimana, Elmec Informatica, provider italiano di servizi IT, ha accompagnato decine di aziende, dalle multinazionali con sede in Italia agli studi professionali, a introdurre lo smart working per rispondere all’emergenza del Coronavirus. La vendita di laptop e degli apparati di rete è raddoppiata rispetto allo stesso periodo del 2019.

Marco Ferrario e Marta Ciurli per Elmec

In una situazione di emergenza come quella che si trova a fronteggiare l'Italia in queste ultime ore, in particolare nell'area del Nordest, a causa della diffusione del Coronavirus, è evidente che la domanda di consumo individuale, in ogni settore, sta aumentando in modo significativo.

Alessandra Fulgoni e Marco Ferrario per Netcomm

Se le grandi imprese hanno in larga parte già affrontato questo tema e sviluppato iniziative strutturate di Smart Working, solo il 30% delle piccole-medie si è attrezzato per garantire parziale o ampia flessibilità al lavoro

Daniele Gatti per Osservatori Politecnico di Milano

Una deliberazione che tiene conto della situazione in cui operano Università ed EPR, spostando in avanti tutti i termini

Paola Perfetti e Marco Ferrario per Anvur

Per fronteggiare l’emergenza sanitaria ed economica generata dal Coronavirus, l’Associazione Italia Startup lancia una sezione del proprio sito che chiama a raccolta le realtà innovative italiane in grado di fornire soluzioni “digital” nei settori Delivery, E-learning, Health a distanza, Servizi per le PA, Smart citizen, Smart working e Supporto al business.

Ufficio Stampa Italia Startup

Oltre 100 artisti, conduttori di radio e tv, protagonisti del mondo istituzionale, della cultura, della scienza, dell’economia, dell’informazione e dell’innovazione uniti nel più grande live streaming di tutti i tempi sul canale YouTube del MiBACT. Per raccontare insieme alla società civile l’Italia che resiste al Coronavirus. E per sostenere con una raccolta fondi il grande sforzo di medici e infermieri. Partecipa alla diretta! #litaliachiamò #iorestoacasa

L'Italia Chiamò | Volti e voci dell'Italia che resiste al Coronavirus uniti nel più grande evento live streaming

Marta Ciurli

Continua la diffusione su scala globale del contagio da coronavirus e i governi consigliano alla popolazione di limitare i contatti. Tra le varie conseguenze di questi provvedimenti, si sta assistendo ad un maggior ricorso del canale eCommerce per acquistare da un lato beni esauriti sul canale tradizionale (mascherine, gel per mani) e, dall’altro, prodotti alimentari o di prima necessità.

Daniele Gatti per Osservatori Politecnico di Milano

Nella situazione di emergenza che stiamo vivendo, nonostante i picchi elevati di richieste, l’eCommerce ha consentito a diversi consumatori, anche quelli appartenenti alle categorie più a rischio, di poter fruire di servizi importanti, come la consegna dei pasti a domicilio, senza dover uscire di casa.

Daniele Gatti per Osservatori Politecnico di Milano

  Rassegna stampa

iPress s.r.l. | Telefono: +39 0524 57 12 73 | Partita IVA e Codice fiscale: IT02565630346 | email: info@ipresslive.com | website: www.ipresslive.com | PEC: amministrazione@pec.ipresslive.it | Cap. Soc. €10.000,00 i.v. | REA: MI-2038021 | Cookie & Privacy Policy