ITA  EN

Daniele Gatti

PR Senior PR Executive @MirandolaCom & @iPRESSlive | Data | Tech | Economics | Innovation | Fractals
Contatti

Followers: 91
Mi sto occupando di
Tecnologia, Cultura, Comunicazione, Economia e finanza, Cibo e alimentazione, Medicina, Sport, Turismo
Da Wikipedia

Daniele Gatti (Milano, 6 novembre 1961) è un direttore d'orchestra italiano.

Approfondisci

Brand
My QR

Condividi i tuoi feedback

Ultimi comunicati

Il mercato dei Media in Italia ha fatto segnare un valore complessivo 15,6 miliardi di euro a fine 2019 (-2% rispetto al 2018), ma le prime stime per il 2020 a causa dell’emergenza Covid-19 prevedono una flessione attorno al 14%. Se il lieve calo del mercato nel 2019 era dovuto quasi totalmente alle componenti Media a pagamento (in calo del 4%) a fronte di una componente pubblicitaria sostanzialmente stabile, sarà proprio quest’ultima a fare segnare le peggiori performance nel 2020, con un calo

Daniele Gatti per Osservatori Politecnico di Milano

Il 60% del mercato è dedicato a Industrial IoT, 16% Industrial Analytics, 9% Cloud Manufacturing. In media si contano 4,5 applicazioni 4.0 nelle industrie italiane. Per l’incertezza il 26,5% delle imprese posporrà almeno metà degli investimenti. Il 31% sta riconvertendo la produzione. Un terzo rivorrebbe Super e Iper ammortamento Su 1100 applicazioni 4.0 censite, il 46% utili durante il lockdown: nell’emergenza sanitaria il digitale strumento per reagire alla crisi

Piero Orlando, Marco Puelli

Il bilancio del primo anno di obbligo di fatturazione elettronica tra privati: coinvolte 3,9 mln di imprese. Il 47% delle e-fatture da commercio e utility. Il 57% da grandi imprese, il 23% dalle PMI Continua a crescere l’eCommerce B2b, concentrato in automotive (24%), largo consumo (19%) e farmaceutico (5%). Ma vale ancora solo il 19% degli scambi complessivi fra aziende (2.200 mld di euro) 19.000 imprese scambiano 240 milioni di documenti digitali tramite EDI

Piero Orlando, Marco Puelli

Sono 16,7 milioni i veicoli connessi in Italia, il 40% delle vetture. Il Covid19 ha rallentato lo sviluppo, ma la Connected Car ricomincerà a crescere spinta da obblighi normativi e servizi abilitati dai dati Il 75% dei consumatori conosce la Connected Car, il 61% possiede almeno una funzionalità smart, oltre metà ha in programma di acquistare un’auto connessa in futuro Cresce il peso della Smart Mobility: il 36% di comuni sopra i 25mila abitanti ha attivato progetti negli utlimi tre anni, il

Piero Orlando, Marco Puelli

Dai Social

Scritti da me

Letture di mio interesse

iPress s.r.l. | Telefono: +39 0524 57 12 73 | Partita IVA e Codice fiscale: IT02565630346 | email: info@ipresslive.com | website: www.ipresslive.com | PEC: amministrazione@pec.ipresslive.it | Cap. Soc. €10.000,00 i.v. | REA: MI-2038021 | Cookie & Privacy Policy