ITA  EN

NeuroGoggles

Palermo  (PA) Tel.: +39 327 447 7887

Web e Social
http://www.neuroteam.it/
Settori

Tecnologia 33 %

Medicina 33 %

Femminile 33 %

Eventi Tutti

Intervista a Bruno Conte, COO NeuroGoggles, finalista Premio Speciale UniCredit Start Lab Download HQ

Ultimi comunicati stampa Tutti

Neuroriabilitazione, turismo kid friendly, e-bikes e medicina digitale ecco i finalisti per il “Premio UniCredit Start Lab 2015” del Premio Gaetano Marzotto. BabyGuest (Milano), BikeeBike (Reggio Emilia), Zulu Medical (Treviso) e Neuroteam (Palermo) insieme a Amiko, Proxentia e Archon saranno tra i protagonisti della serata di Premiazione del Premio Gaetano Marzotto, il giorno 26 novembre 2015 a Milano presso UniCredit Pavilion

Marisandra Lizzi e Sara Antonelli per Premio Gaetano Marzotto

Spokesperson

Gallery

Profilo

NeuroGoogglesstartup tra le 7 finaliste per il Premio Speciale UniCredit Start Lab del Premio Gaetano Marzotto - percorsi di affiancamento dedicati per un valore totale di 150.000 Euro

I disturbi cognitivi sono la maggior fonte di spesa sanitaria mondiale. La soluzione proposta è uno strumento ottico integrato con serious games che potenzia in modo non invasivo l'attività del cervello. Il modello di business prevede di vendere il prodotto a operatori clinici, che monitorano a distanza le attività del paziente. Questo abbatterebbe del 95% i costi per famiglie e sistemi sanitari.

NeuroGooggles è un sistema composto da occhiali tecnologici in grado di modulare la realtà visiva del soggetto, di collegarsi in modo personale e sicuro con mobile apps disponibili su smartphone, phablet e soggetto, di collegarsi in modo personale e sicuro con mobile apps disponibili su smartphone, phablet e tablet, e con strumenti ambientali "touchless" di ultima generazione, come microsoft kinect, mediante apposite applicazioni. Gli occhiali aumentano la plasticità del cervello, rendendolo più suscettibile agli effetti delle stimolazioni cognitive. Il modello di business prevede la concessione degli occhiali tecnologici in comodato d'uso e la distribuzione delle mobile-apps e applicazioni touchless a una rete di specialisti clinici, con pagamento di un fee annuale che prevede anche un pacchetto formativo a distanza. Gli operatori potranno così diagnosticare il disturbo, prescrivere la terapia più adatta da sviluppare con questo sistema, e monitorare a distanza i progressi ottenuti, modulando la terapia in modo personalizzato e verificando l'aderenza alla prescrizione. In questo modo, gli operatori avranno il vantaggio di risparmiare sui tempi tradizionali di trattamento clinico e di reclutare nuovi pazienti. I pazienti pagheranno un minimo fee mensile, con abbattimento dell'80% dei costi di trattamento tradizionali. Il prodotto/servizio è replicabile, poichè produce un effetto indipendente dall'operatore e dal contesto; è trasferibile, essendo già stato testato per varie patologie del cervello; è scalabile, con coinvolgimento di una rete di clinici anche oltre confine.

Settore

Sanità e Salute

Dai social

iPress s.r.l. | Telefono: +39 0524 57 12 73 | Partita IVA e Codice fiscale: IT02565630346 | email: info@ipresslive.com | website: www.ipresslive.com | PEC: amministrazione@pec.ipresslive.it | Cap. Soc. €10.000,00 i.v. | R.E.A. n. PR 248741 | Cookie & Privacy Policy