ITA  EN

AIGAE Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche

Taglio di Po  (RO) Tel.: 0426 1900917

Web e Social
http://www.aigae.org
S.O.S. Graphics srl
Account

Davide Galli

Barbara Castelli

Miriam Cassola

Daniele Galli

Settori

Ambiente e natura 21 %

Turismo 21 %

Cultura 13 %

Comunicazione e giornalismo 6 %

Moda 6 %

Hobby e tempo libero 5 %

Altri 25 %

Ultimi comunicati stampa Tutti

Galli: “Il turismo sostenibile outdoor è il comparto del Turismo in Italia che continua a segnare progresso. Questo settore sta crescendo e parecchio anche grazie alle GAE. Ora leggi chiare”.

Ragosta, addetto stampa

La guida salernitana Vienna Cammarota, appresa la notizia della scomparsa dell'archeologo Sebastiano Tusa, durante il suo nuovo cammino, ha voluto dedicargli un pensiero.

Ragosta, addetto stampa

Spokesperson

La partenza di Vienna Cammarota è programmata per Sabato, 9 Marzo, ore 11, dal Castello Arechi di Salerno con ampia visione panoramica sui Monti Lattari.

Ragosta, addetto stampa

Relazione presentata alla riunione sulla Sentieristica tenutasi il 27 febbraio 2019 alla sede dell'Ente Parco di Rotonda Il documento è condiviso in linea di principio dalle guide ambientali escursionistiche ed esponenti delle associazioni

Ragosta, addetto stampa

Aigae, Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche è al fianco di M’Illumino di meno il grande evento voluto ed organizzato da Caterpillar di Radio Due Rai.

Ragosta, addetto stampa

AIGAE entra nell’Unione Internazionale per la Conservazione della Natura che raggruppa esperti di 162 Nazioni (IUCN). Grandissima soddisfazione dei vertici, un sogno per il mondo delle Guide Ambientali Escursionistiche Italiane.

Ragosta, addetto stampa

Filippo Camerlenghi ha incontrato il Ministro dell’Ambiente, gen. Sergio Costa. “Siamo pronti a supportare Caschi Verdi ed attività di educazione ambientale. Le nostre guide sono già nelle Aree Protette”.

Ragosta, addetto stampa

Una legge Nazionale che ne definisca ulteriormente i contorni e le mansioni è ormai necessaria non tanto per le Guide stesse, la cui professionalità è comunque garantita dalla preparazione attuale, ma per permettere alla filiera del Turismo di avere una figura ulteriormente riconosciuta, garantita che permetta all’utente finale, ai tour operator e alle agenzie viaggio di affidarsi al giusto professionista

Ragosta, addetto stampa

Costa: “Le Guide Ambientali Escursionistiche raccontano l’Italia nel Mondo ed al Mondo. Incrociano lo sguardo appassionato in tutti i cittadini del Pianeta e consentono loro di fare un percorso di conoscenza antica, vera del territorio. Una conoscenza non mordi e fuggi ma lenta, continua, perseverante, la più bella conoscenza del territorio”.

Ragosta, addetto stampa

XXVI MEETING NAZIONALE DELLE GUIDE AMBIENTALI ESCURSIONISTICHE – VOGOGNA – PARCO NAZIONALE DELLA VAL GRANDE – DAL 17 AL 21 DI OTTOBRE.

Ragosta, addetto stampa

Camerlenghi: “Pieno sostegno a Piero Farabollini, nuovo Commissario di Governo per la Ricostruzione nell’Italia Centrale. Ci sono tutti i presupposti per sperare e ripartire.

Ragosta, addetto stampa

Il 27 Settembre al via il Corso Professionalizzante organizzato in collaborazione con l’Università della Calabria, i Parchi Nazionali del Pollino e dell’Aspromonte e della Sila, la Riserva naturale Valli Cupe, Aidap e Legambiente, i Comuni di Bagnara Calabra e Palmi.

Ragosta, addetto stampa

Profilo

L'Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche è l'unica Associazione di categoria, nel nostro Paese, che rappresenta chi per professione accompagna in Natura i propri clienti, illustrando loro le caratteristiche ambientali e culturali dell’area visitata. Ad AIGAE fanno riferimento tanto le Guide Escursionistiche Ambientali che si occupano di Ecoturismo, che gli operatori di Educazione Ambientale che operano come liberi professionisti o nelle maggiori aziende italiane impegnate nella promozione del turismo sostenibile e della didattica ambientale.

PROFILO PROFESSIONALE. È Guida Ambientale Escursionistica o Guida Naturalistica chi, per attività professionale, accompagna in sicurezza, a piedi o con altro mezzo di locomozione non a motore (fatto salvo l'uso degli stessi per raggiungere i luoghi di visita), persone singole o gruppi in ambienti naturali, anche innevati, assicurando anche la necessaria assistenza tecnica e svolgendo attività di didattica, educazione, interpretazione e divulgazione ambientale ed educazione alla sostenibilità. L'attività professionale della Guida Ambientale Escursionistica prevede la descrizione, la spiegazione e l'illustrazione degli aspetti ambientali, naturalistici, antropologici e culturali del territorio con connotazioni scientifico-culturali, conducendo in visita ad ambienti montani, collinari, di pianura e acquatici, anche antropizzati, compresi parchi ed aree protette, nonché ambienti o strutture espositive di carattere naturalistico, ecoambientale, etnologico ed ecologico, allo scopo di illustrarne gli elementi, le caratteristiche, i rapporti ecologici, il legame con la storia e le tradizioni culturali ed enogastronomiche, le attrattive paesaggistiche, e di fornire elementi di sostenibilità e di educazione ambientale. L'attività professionale della Guida Ambientale Escursionistica prevede inoltre la progettazione, programmazione e svolgimento di laboratori ed iniziative di didattica, educazione, interpretazione e divulgazione ambientale, anche affiancando, in ambito scolastico, il corpo insegnante.

Sono escluse dall'ambito professionale della Guida Ambientale Escursionistica tutte le attività e i percorsi che richiedano comunque l’uso di attrezzature e di tecniche alpinistiche, cioè corda, piccozza e ramponi.

SPECIALIZZAZIONI. La Guida Ambientale Escursionistica può conseguire specializzazioni in uno degli indirizzi previsti dal piano formativo nazionale di Aigae:

cicloturismo, mountain bike e ciclismo fuori strada, equiturismo, turismo acquatico (canoa, kayak, etc), turismo subacqueo per accompagnare nello snorkeling, turismo someggiato.

Dai social

iPress s.r.l. | Telefono: +39 0524 57 12 73 | Partita IVA e Codice fiscale: IT02565630346 | email: info@ipresslive.com | website: www.ipresslive.com | PEC: amministrazione@pec.ipresslive.it | Cap. Soc. €10.000,00 i.v. | R.E.A. n. PR 248741 | Cookie & Privacy Policy