Imprese e startup nel vortice della trasformazione digitale: alla ricerca dell'innovazione

Imprese e startup nel vortice della trasformazione digitale: alla ricerca dell'innovazione

Imprese e startup nel vortice della trasformazione digitale: alla ricerca dell'innovazione

Di fronte all’inarrestabile trasformazione dei paradigmi competitivi, effetto soprattutto della digital disruption, cambia la velocità delle decisioni e si rende necessario un modo lean e agile per perseguire l’innovazione, in primis digitale. Le imprese si dotano quindi di nuovi modelli di gestione dell’innovazione promuovendo approcci imprenditoriali a tutti i livelli, ingaggiando l’intera popolazione aziendale, modificando gli stili di leadership, sviluppando programmi di scouting e incubazione di idee innovative, ispirandosi e collaborando con differenti realtà, tra cui spiccano le startup. L’ecosistema italiano delle startup hi-tech vede con sempre maggior frequenza l'emergere di casi rilevanti sul piano internazionale, ottimo segnalatore della qualità dell'ecosistema nel suo complesso; e le startup iniziano a costituire non soltanto bacino di innovazione di value proposition e modelli di business, ma anche di nuove pratiche strategiche e imprenditoriali (quali gli approcci Lean Startup) a cui le imprese consolidate possano guardare in ottica Corporate Entrepreneurship.

Accredito stampa e come raggiungere l'evento

29/11/2018 - 29/11/2018
9.30-13.30
Clicca per accredito stampa

News

Agenda

Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano
www.osservatori.net

IMPRESE E STARTUP NEL VORTICE DELLA TRASFORMAZIONE DIGITALE: ALLA RICERCA DELL'INNOVAZIONE

 

CONVEGNO DI PRESENTAZIONE DEI RISULTATI DELLA RICERCA DELL'OSSERVATORIO STARTUP HI TECH


Giovedì 29 Novembre 2018, ore 09.30 - 13.30 

Aula Magna Carassa e Dadda, edificio BL.28,

via Lambruschini 4, campus Bovisa, 20156, Milano (MI)

 

Di fronte all’inarrestabile trasformazione dei paradigmi competitivi, effetto soprattutto della digital disruption, cambia la velocità delle decisioni e si rende necessario un modo lean e agile per perseguire l’innovazione, in primis digitale. Le imprese si dotano quindi di nuovi modelli di gestione dell’innovazione promuovendo approcci imprenditoriali a tutti i livelli, ingaggiando l’intera popolazione aziendale, modificando gli stili di leadership, sviluppando programmi di scouting e incubazione di idee innovative, ispirandosi e collaborando con differenti realtà, tra cui spiccano le startup. L’ecosistema italiano delle startup hi-tech vede con sempre maggior frequenza l'emergere di casi rilevanti sul piano internazionale, ottimo segnalatore della qualità dell'ecosistema nel suo complesso; e le startup iniziano a costituire non soltanto bacino di innovazione di value proposition e modelli di business, ma anche di nuove pratiche strategiche e imprenditoriali (quali gli approcci Lean Startup) a cui le imprese consolidate possano guardare in ottica Corporate Entrepreneurship. 

Il programma del  Convegno farà luce sulle priorità di investimento e le sfide organizzative dell’Innovazione Digitale per le imprese nel 2019 e sulle dinamiche imprenditoriali e lo scenario delle startup hi-tech finanziate in Italia, attraverso la presentazione dei risultati dell’Osservatorio Startup Hi-tech 2018, dei dati della Survey Innovation 2018, degli Osservatori Startup Intelligence e Digital Transformation Academy, e le tavole rotonde che coinvolgeranno le più importanti imprese italiane, startup e alcuni autorevoli esponenti del panorama economico nazionale.

Il Convegno di presentazione dei risultati della Ricerca 2018 dell'Osservatorio Startup Hi-Tech, promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano, sarà l'occasione per rispondere criticamente alle seguenti domande:

  • Come evolvono organizzazioni, modelli di governance e competenze per l'Innovazione Digitale nelle imprese italiane?
  • Quali risorse le imprese metteranno in campo per l'Innovazione Digitale nel 2019 e quali saranno le principali aree di investimento?
  • Come si stanno organizzando le imprese italiane per valutare le performance delle attività di innovazione digitale?
  • Quale è il ricorso da parte delle imprese e della PA ad iniziative di Open Innovation, inside-out e outside-in?
  • Quale ruolo giocano le startup per l'Open Innovation nelle imprese e nell'economia del Paese?
  • Quali sono le dinamiche imprenditoriali e lo scenario delle startup hi-tech finanziate in Italia e quali i casi nazionali più significativi?

Programma

  • 9.00 Registrazione e welcome coffee

  • 9.30 Apertura dei lavori 
    Alessandro Perego (Direttore del Dipartimento di Ingegneria gestionale, Politecnico di Milano) 
    Andrea Sianesi (Dean MIP Politecnico di Milano Graduate School of Business)

  • 9.40 Startup Hi-tech: investimenti e dinamiche imprenditoriali e strategiche dell'ecosistema Startup italiano nel 2018
    Antonio Ghezzi (Direttore dell'Osservatorio Startup Hi-tech, Politecnico di Milano)

  • 9.55 Tavola rotonda - Alla ricerca dell'innovazione: l'ecosistema startup in Italia 
    Mario Di Mauro (Chief Strategy Innovation and Customer Experience Officer, TIM) 
    Marco Paolieri (CEO e Co-founder, Viralize) 
    Alessandro Petazzi (CEO e Co-founder, Musement) 
    Jonata Puglia (CEO e Co-founder, Leaf Space) 
    Nader Sabbaghian (General Partner, 360 Capital Partners) 

    Modera 
    Federico Barilli (Segretario Generale, Italia Startup)

  • 10.45 Una strategia per l'Open Innovation 
    Stefano Mainetti (CEO PoliHub e Direttore Scientifico dell'Osservatorio Startup Intelligence, PoliHub-Politecnico di Milano)
  • 11.00 Startup Intelligence per una nuova cultura dell'innovazione 
    Alessandra Luksch (Direttore dell'Osservatorio Startup Intelligence, PoliHub-Politecnico di Milano)

  • 11.15 Tavola rotonda - Alla ricerca dell'innovazione: modelli aperti e collaborativi 
    Gennaro Bisesti (Chief Operating Officer, Europ Assitance Italia) 
    Edoardo Damiano (Commercial & Tender Manager, Otsuka Pharmaceutical Italy) 
    Carlo Garuccio (Head of Strategy, Sisal) 
    Giuseppe Giannoni (Business Development Coordinator, Altroconsumo) 
    Gianluca Giovannetti (Direttore Centrale Innovazione e Servizi Business, Amadori) 
    Paolo Guidelli (Coordinatore Generale - Consulenza per l'Innovazione Tecnologica, Inail) 
    Matteo Mingardi (Innovation Manager, Pelliconi) 
    Sergio Rossi (Chief Digital Transformation Officer, Agos) 
    Marco Turchini (Group Head of Innovation, A2A) 

    Modera 
    Giovanni Iozzia (Direttore, EconomyUp)

  • 12.10 Nuovi modelli per l'innovazione digitale 
    Mariano Corso (Responsabile Scientifico dell'Osservatorio Digital Transformation Academy, MIP Politecnico di Milano)

  • 12.25 Intervento di 
    Alfonso Fuggetta (CEO, Cefriel)

  • 12.40 Tavola rotonda - Alla ricerca dell'innovazione: la trasformazione culturale nelle imprese italiane 
    Marco Banfi (CIO & Digital Innovation Manager, BNP Paribas Leasing Solutions) 
    Pietro Contegno (Head of Development and Innovation, Sinelec) 
    Carlotta Dainese (Head of Innovation & Marketing, Gruppo Siram by Veolia) 
    Maria Elena Gasperini (Discipline Manager of the Consultancy Services Department, Jacobs Italia Operations)
    Alessandro Loro (Head of Innovation & Communication, IGPDeacaux) 
    Daniele Panigati (Informatics Director Italy, Mediterranean IT Cluster Head, Roche) 
    Amedeo Pata (Security & Information Systems Division, Central Technical Office – Competitive Analysis, Strategy & Technologies, Leonardo) 
    Vincenzo Pensa (Direttore Direzione Sistemi Informativi e Innovazione, ACI) 
    Alexander Stewart (Executive Vice President Information & Communication Technology, Danieli) 

    Modera 
    Mariano Corso (Responsabile Scientifico dell'Osservatorio Digital Transformation Academy, MIP Politecnico di Milano)

  • 13.30 Termine dei lavori

 

Tutti gli abbonati al sito Osservatori.net potranno seguire il Convegno in diretta Web.

 

La partecipazione al Convegno è gratuita

© iPress S.r.l. | P.IVA IT02565630346 | Cap. Soc. €10.000,00 i.v. | R.E.A. n. PR-248741 | Cookie & Privacy Policy