ITA  EN

   FERMA Forum 2015

L’Associazione Nazionale dei Risk Manager (ANRA) ha partecipato al FERMA FORUM 2015. Dal 4 al 7 di Ottobre il Lido di Venezia ha visto oltre 1.600 risk manager provenienti da tutta Europa seguire workshop e incontri dedicati alla gestione dei principali rischi. Da quelli geopolitici, ai cambiamenti climatici, alle catastrofi naturali e al terrorismo; dai cyber risk, ai rischi emergenti, alla sicurezza e alle coperture dedicate ai lavoratori all’estero. Il FERMA Forum, che viene organizzato ogni due anni dalla Federazione Europea delle Associazioni di Risk Management (FERMA), diventa un’occasione unica di networking e di crescita professionale con interventi e tavole rotonde cui partecipano relatori di primo piano.

   Ferma Forum 2015

Scarica gallery

   News & Social

FERMA E International SOS delineano le responsabilità dei risk manager e degli insurance manager verso i dipendenti in viaggio ed espatriati

Simona Miele per Anra

Oggi (5 ottobre) la Federation of European Risk Management Associations (FERMA) ha lanciato ufficialmente il suo programma di certificazione europea per i risk manager professionali. Si tratta della prima designazione di questo tipo ed è progettata per rafforzare la posizione della professione in Europa.

Simona Miele per Anra

ANRA, nell’ambito del Ferma Forum 2015, nella sessione dedicata ai risk manager associati analizza il tema della resilienza applicato al Sistema MOSE, un progetto paradigmatico e di assoluta eccellenza in cui la gestione del rischio è il fattore determinante e critico di successo

Simona Miele per ANRA

ANRA, during the session dedicated to associated risk managers at the 2015 Ferma Forum, analyzed the topic of resilience as applied to the MOSE System, a paradigmatic project of absolute excellence in which risk management is the determining and key factor for success. Research will be carried out in relation to national strategic works on the impact that increased resilience in the national system has had on GDP, and later, more concretely, the best prevention practices to ensure the busine

Simona Miele for ANRA - Associazione Nazionale dei Risk Manager e Responsabili Assicurazioni Aziendali

La Federation of European Risk Management Associations’ (FERMA) ha inaugurato questa mattina al Lido di Venezia l’edizione 2015 del Risk Management Forum, con un pubblico di oltre 1600 risk manager e professionisti del settore assicurativo provenienti da tutto il mondo. Il forum è il più importante evento a livello europeo per i protagonisti del risk management e del settore assicurativo e viene organizzato ogni due anni in una diversa città europea.

FERMA media coordinator

   Accredito stampa e come raggiungere l'evento

  Agenda

Programma


13:45 > 14:45
ANRA Keynote (Profession)
Palazzo del Cinema, Auditorium (Plenary)

Ing. Giovanni Cecconi
Direttore Centro Informativo, Consorzio Venezia Nuova
“Il Sistema MOSE: tecnologia, innovazione e sviluppo per la difesa ambientale e costiera. Aumentare la resilienza e governare gli effetti da cambiamenti climatici ed innalzamento del livello medio del mare a livello planetario”


15:00 > 16:00 ANRA Session Part 1 (Profession)
Palazzo del Cinema, Auditorium (Workshop)


Ing. Roberto Setola
Professore UCBM e Direttore Mater Homeland Security Università Campus Bio Medico di Roma
“Infrastrutture Critiche Europee e nazionali: è possibile ridurre i rischi?”


15:30 > 15:40
Prof. Alberto Monti
Ordinario di Diritto Privato Comparato, IUSS Pavia
“Introduzione al Workshop della Scuola Universitaria Superiore IUSS Pavia: “Migliorare la resilienza finaziaria ai rischi legati al clima”


15:40 > 16:00
Prof. Alberto Monti
“Strumenti finanziari innovativi per i Governi del Settore Privato: una panoramica delle politiche internazionali sulla resilienza al cambiamento climatico”


16:00 > 16:30 Networking break
Palazzo del Casinò, Level 3 (Networking)


16:30 > 17:30 ANRA Session Part 2 (Profession)
Palazzo del Cinema, Auditorium (Workshop)


16:30 > 16:50
Dott. Mario Martina
Ricercatore Senior in Costruzioni Idrauliche, Marittime e Idrologia, IUSS Pavia
“Gestire i rischi idrogeologici e di alluvione: dalla teoria alla pratica”


16:50 > 17:10
Prof. Paolo Bazzurro
Ordinario di Tecnica delle Costruzioni, IUSS Pavia
“Modellizzazione e quantificazione dell’impatto economico dei rischi climatici estremi”


17:10 > 17:30
Q&A
Moderatore: Alberto Monti


N.B.: le relazioni sono tenute in lingua italiana con traduzione simultanea in Inglese

  Rassegna stampa

iPress s.r.l. | Telefono: +39 0524 57 12 73 | Partita IVA e Codice fiscale: IT02565630346 | email: info@ipresslive.com | website: www.ipresslive.com | PEC: amministrazione@pec.ipresslive.it | Cap. Soc. €10.000,00 i.v. | R.E.A. n. PR 248741 | Cookie & Privacy Policy