ITA  EN

   Ebrei a Shanghai

A seguito dell'avvento del nazismo, delle leggi razziali e dell'Anschluss, dalla metà degli anni ‘30 al 1941 molti Ebrei si rifugiarono a Shanghai, imbarcandosi nei porti italiani di Trieste e Genova. La mostra "Gli Ebrei a Shanghai", presso il Memoriale della Shoah di Milano, racconta, attraverso le storie dei rifugiati, le rotte di questo esodo dall'Europa all'estremo oriente, la vita nel ghetto di Shanghai e il rapporto dei rifugiati ebrei con il popolo cinese.

   Accredito stampa e come raggiungere l'evento

   News

Lettere, documenti e fotografie raccontano alcuni aspetti poco conosciuti della Shoah: l’arrivo di circa 18.000 Ebrei in Cina durante gli anni della seconda guerra mondiale, la vita nel ghetto di Shanghai e l'amicizia nata con il popolo cinese. La mostra Gli Ebrei a Shanghai si può visitare al Memoriale della Shoah di Milano - Spazio Mostre Bernardo Caprotti in Largo Edmond J. Safra, 1, Milano (già Via Ferrante Aporti, 3), dal 18 settembre al 15 dicembre 2016.

Anna Meini per Università Cattolica

Conferenza stampa - giovedì 15 settembre 2016, ore 11. Memoriale della Shoah di Milano – Spazio Mostre Bernardo Caprotti. Largo Edmond J. Safra, 1, Milano (già Via Ferrante Aporti, 3)

Anna Meini per Università Cattolica

iPress s.r.l. | Telefono: +39 0524 57 12 73 | Partita IVA e Codice fiscale: IT02565630346 | email: info@ipresslive.com | website: www.ipresslive.com | PEC: amministrazione@pec.ipresslive.it | Cap. Soc. €10.000,00 i.v. | R.E.A. n. PR 248741 | Cookie & Privacy Policy