ITA  EN

Le storie in self-publishing di Giulia Beyman conquistano i lettori su Amazon.it

Amazon.it
Mirandola Comunicazione

Condividi i tuoi feedback

 
Le storie in self-publishing di Giulia Beyman conquistano i lettori su Amazon.it

In occasione del premio letterario Amazon Storyteller 2020, Giulia Beyman racconta le chiavi del successo per un self-publisher e svela il segreto che l’ha portata a essere stabilmente tra
i bestseller della categoria libri Gialli e Thriller di Amazon.it

 

Milano, 14 luglio 2020 - Self-publisher dal 2010 con 13 titoli entrati nei Bestseller Gialli e Thriller tra quelli auto-pubblicate con Kindle Direct Publishing e quelli editi da Amazon Publishing: Giulia Beyman ha conquistato un ruolo da protagonista nelle classifiche libri di Amazon.it trasformando la sua passione per la scrittura nella possibilità di diventare editrice di sé stessa. 

Proprio per questo è stata scelta come membro della giuria del premio letterario Amazon Storyteller 2020, la prima edizione dell’iniziativa dedicata alla scoperta di nuove produzioni letterarie, aperta ad autori indipendenti dal 1° maggio 2020.

“Prima di dire addio”, pubblicato nel 2010, primo volume della serie con protagonista Nora Cooper, nel 2014 è stato l’ebook più venduto su Amazon.it e ancora oggi, dopo 10 anni, suscita un richiesta sempre più alta da parte del pubblico tornando regolarmente tra le prime posizioni nei Bestseller Gialli e Thriller di Amazon.it. L’ottavo volume della serie dedicata all’agente immobiliare (e investigatrice) Nora Cooper, “La straniera bugiarda” è stato pubblicato a gennaio del 2020, e il successivo è previsto per la fine dell’anno. 

Cosa permette a Giulia di essere ospite fissa nelle classifiche? Una strategia che mette assieme cura dei contenuti, dettagli e disciplina che le ha permesso di dedicarsi completamente alla scrittura, diventando non solo autrice, ma anche editrice di sé stessa.

Giulia Beyman identifica 5 fattori chiave che sono alla base della sua strategia e che diventano “regole d’oro” per tutti coloro che desiderano trovare successo con la pubblicazione indipendente.  

 

1 - Un buon libro
Il punto di partenza che tutti gli autori self dovrebbero considerare è che nessuna promozione sarà altrettanto efficace quanto pubblicare un buon libro: l’obiettivo principale che qualunque autore indipendente deve porsi è riuscire ad affrontare il self-publishing in maniera professionale e pubblicare libri di qualità. Controllare con occhio critico – meglio se con l’aiuto professionale di chi se ne intende più di noi – impaginazione, correzione delle bozze, cover, bio, sinossi, categorie in cui il libro è inserito. Il lettore vuole una bella storia e una piacevole esperienza di lettura. E questo – dal suo punto di vista – è tutto. Come renderlo possibile è un problema degli autori.

 

2 - La pubblicità ha un ruolo rilevante
Anche la pubblicità oggi può essere considerata uno degli strumenti attraverso il quale l’autore può comunicare con il lettore: utilizzare la pubblicità per la promozione dei suoi libri, spiega la Beyman, le ha permesso non solo di raggiungere dei risultati notevoli ma anche di capire e monitorare come cambia l’approccio nei confronti dei lettori.

 

3 - Amare i cambiamenti
Essere tenaci, ma flessibili: occorre essere disposti a cambiare quando le cose non funzionano più. Piuttosto che prendersela con qualcosa o con qualcuno è meglio rimboccarsi le maniche e ricominciare a sperimentare.  Ad esempio, l’estetica dei lettori (e quella delle case editrici) cambia nel corso degli anni. Sui libri già pubblicati occorre quindi effettuare un restyling delle copertine, aspetto essenziale per chi, come nel suo caso, è autore di una serie. Al tempo stesso, è opportuno aggiornare le sinossi e variare i prezzi, prendendo in considerazione le varie strategie da provare.  

 

4 - Paragoni vietati
Mai guardare l’erba del vicino, se non per trarre ispirazione a fare meglio. 

 

5 - Una nuova mentalità: essere imprenditori di sé stessi
La chiave del successo, racconta Giulia Beyman, è riuscire quindi ad essere “imprenditori di sé stessi”: il self-publishing è una sfida per gli autori, che spesso vorrebbero potersi dedicare esclusivamente alla scrittura ma come dichiara l’autrice stessa, nonostante i vari elementi da tenere in considerazione, il self-publishing apre all’autore numerose opportunità.



Per far conoscere l’eccezionale lavoro dei self-publisher, Amazon ha lanciato il premio letterario
Amazon Storyteller 2020, aperto alle opere per le categorie fiction sia per quelle non-fiction. Dal 1° maggio al 31 agosto 2020, gli autori avranno la possibilità di inviare una richiesta di adesione all’iniziativa e pubblicare i loro testi nuovi ed esclusivi in modo semplice, rapido e gratuito, in formato cartaceo e digitale, tramite Amazon Kindle Direct Publishing (kdp.amazon.it). Tutti i libri che parteciperanno all’iniziativa, ritenuti idonei sulla base dei termini e delle condizioni dell’iniziativa stessa - saranno disponibili per i clienti di Amazon.it. L’autore del miglior titolo riceverà un premio in denaro di €3.000 e potrà beneficiare di una campagna marketing del valore di €20.000 per promuovere il proprio libro su Amazon.it. 

***

Amazon

Amazon è guidata da quattro principi: ossessione per il cliente piuttosto che attenzione verso la concorrenza, passione per l’innovazione, impegno per un’eccellenza operativa e visione a lungo termine. Le recensioni dei clienti, lo shopping 1-Click, i suggerimenti personalizzati, Prime, Logistica di Amazon, AWS, Kindle Direct Publishing, Kindle, i tablet Fire, Fire TV, Amazon Echo e Alexa sono alcuni dei prodotti e dei servizi introdotti da Amazon. Per maggiori informazioni, visitate il sito www.aboutamazon.it e seguite l’account Twitter @AmazonNewsItaly.

 

Amazon Press Office

press@amazon.it

+39 02 36792144

Mirandola Comunicazione

Tel +39 0524.574708 | amazon@mirandola.net

Marco Ferrario | marco.ferrario@mirandola.net | +39 320 7910162

Rebecca Rossetti | rebecca.rossetti@mirandola.net | +39 3920504231

Arianna Cusolito  | arianna.cusolito@mirandola.net | +39 3760081513 


pubblicato il 14/07/2020

Immagini
Settori

Cultura, Femminile, Maschile;

iPress s.r.l. | Telefono: +39 0524 57 12 73 | Partita IVA e Codice fiscale: IT02565630346 | email: info@ipresslive.com | website: www.ipresslive.com | PEC: amministrazione@pec.ipresslive.it | Cap. Soc. €10.000,00 i.v. | REA: MI-2038021 | Cookie & Privacy Policy