ITA  EN

Evento “Robotica educativa e pensiero computazionale” | 28 novembre 2019 | Mostra “Io, Robotto - Automi da compagnia”

Io, Robotto
Evento
Mirandola Comunicazione

Condividi i tuoi feedback

“Robotica educativa e pensiero computazionale” 

Giovedì 28 novembre 2019
Ore 20:30

Mostra "Io, Robotto - Automi da compagnia"
Sala Ex Cisterne - Fabbrica del Vapore
Via Procaccini, Milano

#IoRobotto #SocialRobotRevolution

“Robotica educativa e pensiero computazionale” a cura della prof. Violetta Lonati docente di Informatica all’Università Statale di Milano.

I robot vengono sempre più utilizzati come strumenti didattici per stimolare l’apprendimento di competenze trasversali e di apprendimenti disciplinari, in particolare nell’area STEM.
Nella robotica educativa, traduzione dell'inglese "educational robotics", i bambini sono portati a osservare, riflettere, esplorare, manipolare, progettare, e programmare il comportamento di artefatti robotici.


Si tratta di oggetti che i bambini possono manipolare in completa sicurezza, in grado di muoversi, con l'aspetto di piccoli veicoli o animali, dotati di sensori che possono ad esempio rilevare ostacoli o percepire l'accelerazione.
In genere il loro comportamento è definito mediante l'uso di linguaggi di programmazione, spesso di facile accessibilità anche per i bambini della scuola primaria.


Le attività proposte possono riguardare la costruzione fisica dei robot mediante l'assemblaggio di elementi strutturali fondamentali o, più spesso, la realizzazione di programmi che consentano al robot di muoversi nell'ambiente, reagendo opportunamente a ciò che viene rilevato tramite sensori.
In questo processo di costruzione dei robot o dei programmi che ne governano il comportamento, bambini e ragazzi hanno la necessità di identificare strategie per risolvere problemi e l'opportunità di sperimentarle e metterle alla prova concretamente, sviluppando creatività e spirito critico.

Per questo, la robotica educativa viene proposta in particolare come strumento per sviluppare il cosiddetto pensiero computazionale, termine col quale ci si riferisce all’insieme dei processi mentali che mette in atto un informatico nella sua tipica attività di problem solving: formulare i problemi in modo che possano essere risolti in maniera automatica da agenti autonomi, organizzare e analizzare logicamente le informazioni, rappresentarle attraverso modelli e astrazioni, automatizzare lo svolgimento di compiti tramite sequenze di passi ordinati.


Nell'incontro verranno presentati approcci ed esperienze di utilizzo dei robot nella didattica, e si discuterà in particolare della relazione tra la robotica educativa e lo sviluppo del pensiero computazionale.

In occasione di conferenze sarà possibile visitare la mostra “Io, Robotto - Automi da compagnia”, a un prezzo ridotto di 10 euro a partire dalle ore 19:00.
La partecipazione alla conferenza è gratuita per coloro che presentano all'ingresso il biglietto della mostra "Io, Robotto", anche se già visitata in precedenza.


pubblicato il 29/11/2019

Immagini
Settori

Cultura, Hobby e tempo libero, Tecnologia;

iPress s.r.l. | Telefono: +39 0524 57 12 73 | Partita IVA e Codice fiscale: IT02565630346 | email: info@ipresslive.com | website: www.ipresslive.com | PEC: amministrazione@pec.ipresslive.it | Cap. Soc. €10.000,00 i.v. | R.E.A. n. PR 248741 | Cookie & Privacy Policy