ITA  EN

Escursione per bambini, ragazzi, adulti down, con disabilità cognitiva e fisica al Parco delle Foreste Casentinesi in Emilia–Romagna

AIGAE
S.O.S. Graphics srl

Condividi i tuoi feedback

PER INTERVISTE – FILIPPO CAMERLENGHI TEL 335 6083451

COMUNICATO STAMPA

Differenti stili…….Unico Cammino

DA DOMANI - Più di 100 eventi in contemporanea per conoscere l’Italia: dal 23 Maggio al 3 Giugno le Giornate Nazionali delle Guide Ambientali Escursionistiche – TUTTI GLI EVENTI SONO GRATUITI

Il 3 Giugno una bellissima escursione condurrà bambini e ragazzi down o con disabilità cognitiva a vedere una delle meraviglie dell’Italia

Forlivesi (AIGAE): “In Emilia-Romagna bambini, ragazzi con disabilità cognitiva vedranno un mondo nuovo: un angolo di meraviglia dell’Italia. Vedranno la tana del picchio rosso / verde; la salamandra pezzata, i cervi e i daini al pascolo, la poiana, la ghiandaia e, con un poco di fortuna l'aquila reale...
Ascolteranno le voci del bosco; il rumore del vento tra gli alberi, il canto degli uccelli, lo scorrere dell'acqua... Sarà per loro una giornata speciale nel cuore del Parco delle Foreste Casentinesi”.

Camerlenghi: “Le città sono inaccessibili ma un prato non è inaccessibile, dobbiamo renderlo comprensibile”.

“Le città sono inaccessibili ma un prato non può essere inaccessibile e non è inaccessibile , dobbiamo renderlo invece comprensibile , raccontarlo , farlo vedere , toccare , odorare , vivere , amare”. Lo ha affermato Filippo Camerlenghi, Presidente Nazionale delle Guide Ambientali Escursionistiche AIGAE.

E così la sfida per raccontare il territorio davvero a tutti, è viva. Bellissima l’escursione in programma Domenica, nell’ambito delle Giornate Nazionali delle Guide Ambientali Escursionistiche, in svolgimento in tutta Italia fino al 3 Giugno. Bambini e ragazzi, adulti down, con disabilità cognitiva ma anche fisica entreranno nel cuore del Parco delle Foreste Casentinesi, in Emilia – Romagna. Un evento in piena comunione con il ruolo sociale ed etico della Guida Ambientale Escursionistica AIGAE.

“Dimostreremo che il territorio può essere e deve essere accessibile a tutti, raccontato a tutti perché tale Patrimonio appartiene a tutti. Domenica 3 Giugno, bambini, ragazzi e adulti con disabilità cognitive entreranno nel cuore del Parco delle Foreste Casentinesi vedranno la tana del picchio rosso / verde; la salamandra pezzata, i cervi e i daini al pascolo, la poiana, la ghiandaia e, con un poco di fortuna l'aquila reale... Ascolteranno le voci del bosco; il rumore del vento tra gli alberi, il canto degli uccelli, lo scorrere dell'acqua...Vedranno Cattedrali di faggi – ha concluso Forlivesi - sentiranno il profumo del sottobosco; funghi, fiori, foglie, muschio...Ascolteranno le storie del fulesta, favole e leggende del luogo.
E la guida descriverà loro il territorio. Avere una disabilità è avere una risorsa, è vivere la vita in modo diverso, più lento o più veloce non importa. L'escursione, che prevede il rispetto dei tempi di cammino e delle esigenze personali dei partecipanti maggiormente in difficoltà, non avrà un tragitto molto lungo. Vi parteciperanno anche persone con disabilità fisica ma accompagnate

Le numerose soste, del breve tragitto, permetteranno a tutti di raggiungere la meta finale e saranno allietate da, altrettante numerose storie e racconti magistralmente narrati dalla guida. Poi alla fine ci sarà la piadina per tutti. Il clima di collaborazione nella gestione del gruppo è la mission della giornata. Favoriamo, in questo modo, la condivisione e l’integrazione sociale. L’evento, programmato nell’ambito delle Giornate Nazionali delle Guide, è patrocinato dal Parco delle Foreste Casentinesi”. Quali saranno le tecniche di narrazione? Cosa diranno gli interessati? La stampa potrà liberamente partecipare anche all’evento in programma il 3 Giugno, in Emilia-Romagna

Per Interviste :

Giuseppe Ragosta – Addetto Stampa Nazionale AIGAE – tel 392 5967459.


pubblicato il 28/05/2018

Immagini
Settori

Ambiente e natura, Comunicazione, Moda, Turismo;

iPress s.r.l. | Telefono: +39 0524 57 12 73 | Partita IVA e Codice fiscale: IT02565630346 | email: info@ipresslive.com | website: www.ipresslive.com | PEC: amministrazione@pec.ipresslive.it | Cap. Soc. €10.000,00 i.v. | R.E.A. n. PR 248741 | Cookie & Privacy Policy