ITA  EN

Proseguono in tutta Italia le giornate nazionali delle guide ambientali escursionistiche – Più di 100 Eventi – Tutti gratuiti

AIGAE
S.O.S. Graphics srl

Condividi i tuoi feedback

Iniziate in tutta ITALIA LE GIORNATE NAZIONALI DELLE GUIDE AMBIENTALI ESCURSIONISTICHE – PIU’ DI 100 EVENTI – TUTTI GRATUITI

FILIPPO CAMERLENGHI – PRESIDENTE NAZIONALE GUIDE – TEL 335 6083451

COMUNICATO STAMPA

Domani bellissima escursione notturna in Emilia-Romagna a Montescudo in provincia di Rimini.

Aperta alla stampa che potrà partecipare. Aperta a dirette Radio di notte. Adatta a servizi tv.

Lisi: “Domani a Montescudo, Emilia-Romagna, escursione sensoriale notturna. Nel cuore del borgo e del bosco”.

Ghirardi: “Domenica 27 Maggio a Montegridolfo, entreremo nei rifugi della Seconda Guerra Mondiale e nelle trincee. Poi anche i vari cimiteri sparsi per il territorio a testimonianza delle atroci guerre avvenute”

Ruggieri: “Domenica, 27 Maggio, nel Lazio, ci sarà l’APPIA DAY con famiglie, bambini, anziani. Per tutti. Seguendo l’Appia scopriremo e la stampa potrà filmare tante cose nuove”.

Di Marco: “In Abruzzo, Sabato 26 Maggio, la possibilità di entrare nel “Tempio” della Dea della Fertilità. Oggi spettacolare eremo/grotta dedicato a San Michele Arcangelo”.

“Domani, 25 Maggio, escursione notturna sensoriale lungo gli antichi sentieri di Montescudo, borgo in provincia di Rimini dove affineremo la nostra capacità di percepire attraverso i cinque sensi. Nel cuore del bosco ci concentreremo sulla vista cercando di cogliere la flebile luce delle lucciole e sull’udito ascoltando i suoni del bosco, o semplicemente concentrarsi sul silenzio. Avremo la possibilità di riattivare i nostri sensi che si sono assopiti o" disattivati" in tutto o in parte a causa dei ritmi della cosiddetta vita "cittadina".
Scopriremo per esempio come la nostra vista si può abituare gradualmente al buio e comunque ci permetterà di vedere a sufficienza per le nostre attività, grazie all'illuminazione fiabesca delle lucciole delle stelle e della luna”. Lo ha affermato Carlo Lisi, Guida Ambientale Escursionistica dell’AIGAE che domani accompagnerà numerosi appassionati e giornalisti in escursione sensoriale notturna.


“ L’escursione, dunque si baserà sui sensi. Il nostro udito nel silenzio della sera e poi della notte ricoprirà, tutta una serie di suoni e rumori a volte emessi dagli abitanti del bosco – ha proseguito Lisi - come i richiami degli uccelli sia diurni che notturni sia quelli degli altri animali che quelli creati dal vento o dagli alberi.....
L'olfatto e il gusto saranno stimolati da erbe e frutti. Resta poi l'ultimo:il tatto, avremo modo di sperimentarlo in abbinamento agli altri sensi per una serata diversa. 

Una escursione insolita ma stimolante che riattiverà oltre ai sensi la nostra fantasia lungo gli antichi sentieri di Montescudo”. Aperto alla stampa.

Le Giornate Nazionali organizzate da AIGAE renderanno omaggio anche ai caduti della Grande Guerra e della Seconda Guerra Mondiale . Escursioni lungo le trincee, i rifugi e i bunker. Si inizia il 27 Maggio.

“ A Montegridolfo, in provincia di RIMINI, Domenica 27 Maggio, andremo alla scoperta dei rifugi utilizzati nella Seconda Guerra Mondiale - ha dichiarato Alessia Ghirardi, Guida AIGAE - durante lo sfondamento della linea gotica. Alla stampa mostreremo il luogo in cui sono state costruite le gallerie e spiegheremo anche il perché siano state costruite in questa zona e non in altre (essendo roccia tufacea, è molto facile da scavare e lavorare in quanto si tratta di arenaria sedimentaria). Poi oltre ai rifugi faremo vedere anche i vari cimiteri che si posso trovare sparsi nei dintorni, come testimonianza delle guerre atroci avvenute. Infine mostreremo alla stampa e alla gente una raccolta di oggetti, scritti, quotidiani, pubblicazioni, molto interessante e completa, che deriva dalle donazioni delle persone che queste terribili situazioni le hanno purtroppo vissute. L’obiettivo è quello di contribuire al mantenimento della memoria storica attraverso la narrazione del territorio”.

IN ABRUZZO SABATO 26 MAGGIO SI POTRÀ ENTRARE IN UN EREMO/GROTTA .

SI POTRÀ VEDERE IL “TEMPIO” DEDICATO ALLA DEA DELLA FERTILITÀ

“In Abruzzo, c’è l’eremo/grotta dove oggi sono ancora visibili alcune vasche di raccolta dell’acqua utilizzate nel passato. Infatti sarebbe il “tempio” dedicato anticamente alla “Dea Bona”, dea della fertilità. Oggi è un eremo nella grotta, dedicato a San Michele Arcangelo. Sabato, 26 Maggio, la stampa e la gente, gli escursionisti – ha affermato Emanuele Di Marco, Guida Ambientale Escursionistica AIGAE, potranno vedere tutto da vicino. Non si hanno notizie certe sulla data di costruzione dell'eremo, che risalirebbe all'XI secolo e che secondo la tradizione fu costruito sui resti di un santuario dedicato a Bona, dea della fertilità. La prima fonte storica sulla chiesa risale al 1221 con una bolla di papa Onorio III che confermava all'abbazia di San Martino in Valle le chiese di Sant'Angelo, a cui l'eremo fu poi dedicato, e di San Flaviano "in castro Palumbani", l'attuale Palombaro in provincia di Chieti.

La grotta è costituita da un riparo rettangolare sotto la roccia, con un'ampiezza di circa 35 metri. Sulla sinistra si trova uno strato di roccia obliquo, sul quale si poggiano una costruzione costituita da due muri raccordati da un'abside semicircolare, che rappresentano i resti della chiesa medioevale. La parte interna della grotta è composta da gradini irregolari con resti di numerose cisterne per la raccolta di acqua piovana.
Le mura e l'abside sono ornati da una fila di archetti pensili. L'abside è decorata da una cornice con cordonature a tortiglioni che si ritrova anche nella finestra a strombo dell'abside stessa, presumibilmente realizzata dalle stesse maestranze che hanno lavorato all'abbazia di San Liberatore a Majella. La stampa, gli escursionisti, i turisti, le famiglie, potranno vedere anche un panorama sulle valli del torrente Avello e del fiume Aventino, con il lago Sant'Angelo di Casoli e il mar Adriatico sullo sfondo, oltre ad attraversare un bosco misto fatto di querce, carpini, ornielli e aceri”.

NEL LAZIO L’APPIA DAY

Domenica 27 Maggio BRIEFING STAMPA LUNGO L’APPIA PER L’APPIA DAY – ORE 9 PARTENZA DA ITRI – ORE 11 E 15 PARTENZA DA FONDI

“Attraverseremo borghi, andremo alla scoperta della Regina Viarium. Ben due le possibilità in quanto si potrà partire a piedi con noi alle ore 9 da Itri ed esattamente dalla chiesa della Madonna delle Grazie, oppure aggregarsi dalle ore 11 e 15 presso l’Area Picnic dell’Appia Antica a Fondi. Il primo sarà un percorso di 6 Km – ha dichiarato Daniele Ruggieri, Guida Ambientale Escursionistica AIGAE - mentre il secondo di circa 3 chilometri. L’Appia Day sarà per famiglie bambini, giovani, anziani, turisti ed escursionisti di qualsiasi nazione. Un grande evento, una bellissima escursione aperta alla stampa perché durante il percorso racconteremo e faremo vedere ai giornalisti tante caratteristiche dell’Appia. Infatti l’evento si svolgerà sul tratto di Appia antica nel territorio di Itri e ricalcherà il tratto di via Francigena del Sud a partire da Itri fino all’area picnic del parco dei monti Aurunci in Fondi, da dove partiremo per un altro percorso di altri 3 Km a piedi . Questo percorso rientra nella “Decima Giornata Nazionale dei cammini francigeni”. Andremo ad attraversare anche borghi caratteristici e ci sarà la grande opportunità di vedere, filmare, fotografare, raccontare l’Appia come mai vista”.

La stampa che vorrà partecipare potrà fare richiesta di accredito stampa, inviando nome e cognome, riferimento ad addetto.stampa@aigae.org entro le ore 17 di Sabato 26 Maggio.

Tutto il programma su www.aigae.org.

Fino al 3 Giugno in tutta Italia le Giornate Nazionali delle Guide Ambientali Escursionistiche.

AIGAE – LEGAMBIENTE INSIEME

“AIGAE in collaborazione diretta con Legambiente – ha concluso Filippo Camerlenghi, Presidente Nazionale delle Guide Ambientali Escursionistiche – promuoverà l’Italia e lo farà ancora una volta con le Giornate Nazionali delle Guide. Inizieremo il 23 Maggio in occasione della Giornata mondiale della Sostenibilità e termineremo il 3 Giugno con la Giornata Nazionale dei Piccoli Borghi, organizzata da Legambiente. Una grande kermesse che,vedrà impegnate gratuitamente le 3500 guide AIGAE su tutto il territorio nazionale che durerà, dunque, ben 10 giorni e che si svolgerà anche nell’ambito della Primavera della Mobilità Dolce indetta da A.Mo.Do. L’Alleanza per la Mobilità Dolce (A.Mo.Do.) che vede insieme tutte quelle realtà impegnate nella promozione del territorio, nasce dal desiderio delle più importanti Associazioni Nazionali di far emergere una visione unitaria della mobilità sostenibile. Ad esempio si potrà addirittura compiere una bellissima escursione lungo valli e versanti, grazie a trenini storici e alle linee ferroviarie turistiche, raggiungendo borghi, ammirando la nostra cultura e le nostre tradizioni”

Giuseppe Ragosta – Addetto Stampa Nazionale AIGAE – tel 392 5967459.

ECCO I CONTATTI ED IN CODA ANCHE ALTRI EVENTI

PER LA STAMPA – APPIA DAY – NEL LAZIO - DOMENICA 27 MAGGIO

Luogo: Itri (LT)

CONTATTI STAMPA : Daniele Ruggieri - Valeria De Meo – tel 3207045652

Data: 27 Maggio 2018
Ritrovo: Itri chiesa della Madonna delle Grazie ore 9:00 (per percorso di 6 km) o Area Picnic Appia Antica, parcheggio lato Fondi ore 11:15 (per percorso di 3 km).

OPPURE INVIO RICHIESTA ACCREDITO AD ADDETTO.STAMPA@AIGAE.ORG

PER LA STAMPA – DOMANI 25 MAGGIO – ESCURSIONE NOTTURNA – IN EMILIA - ROMAGNA

Escursione Notturna sensoriale a Montescudo
Venerdì 25 Maggio .

Ritrovo :  Venerdì 25 Maggio
ore 20,30 al parcheggio del Lago di Faetano,

Carlo Lisi  guida AIGAE – TEL 3207011248
Francesco D'Agostino guida AIGAE - TE 3496163042


PER LA STAMPA - I RIFUGI DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE

EMILIA-ROMAGNA

Data: 27 Maggio 2018
Ritrovo: Bar Sport, Trebbio di Montegridolfo (RN) ore 9:00

Alessia Ghirardi / tel. 348.4931843

PER LA STAMPA – TEMPIO DELLA DEA – GROTTA/EREMO

EMANUELE DI MARCO – BARBARA DELLA COSTA – TEL 3891138621

Data: 26 Maggio 2018
Ritrovo: Centro Visite del Parco Majella di Fara San Martino (CH) – ore 9:30.

QUASI TUTTE LE ESCURSIONI HANNO UNA DURATA MASSIMA DI 3 ORE

ECCO GLI ALTRI EVENTI IN GIRO PER L’ITALIA E IN PROGRAMMA DOMANI – 25 MAGGIO


CALABRIA – ANELLO DEL FIUME ARGENTINO – DOMANI 25 MAGGIO -

In Italia c’è un fiume di nome Argentino e lo vedremo domani in Calabria

Luogo: Piazza Aldo Moro, Orsomarso (CS)

Escursione organizzata da: Francesco Sallorenzo - Guida Ambientale Escursionistica AIGAE - tel 339 8446060

Data: DOMANI - 25 Maggio 2018
Ritrovo: Piazza Aldo Moro (Parcheggio/Mercato), Orsomarso (CS), ore 15.00

Programma: Escursione a carattere naturalistico lungo il fiume Argentino che da il nome all’intera Valle e che percorre l’ Itinerario di Particolare Valenza n. 7 (IPV n.7) all’interno del Parco Nazionale del Pollino, regno incontrastato del lupo, del capriolo e dell’Aquila Reale.

DOMANI – 25 MAGGIO - SPETTACOLARE ESCURSIONE SERALE IN SARDEGNA

Escursione serale sulla spiaggia di Punta San Giusta

Luogo: Santa Giusta – Castiadas (CA)

CONTATTI STAMPA - Mara Battilana - TEL 331 1128217

Data: DOMANI - 25 Maggio 2018
Ritrovo: Parcheggio Santa Giusta – Castiadas (CA) – ore 18:00 

Programma: escursione naturalistica con i riflessi serali di una dell spiagge più belle della casta sul sistema duale nell’area S.i.c. ITB042233 di Punta Santa Giusta.

DOMANI – 25 MAGGIO – INIZIO ANCHE IN SICILIA

IL SENTIERO DELL’AQUILA REALE

Luogo: Piano Farina, (sp54 Petralia Sottana-Piano Battaglia) – Pa

Escursione organizzata da: Vittorio Lo Mauro– Giovanni Macaluso

CONTATTI STAMPA – VIOLETTA FRANCESE – TEL 338 299 3077

Data: DOMANI - 25 Maggio 2018
Ritrovo: Piano Farina, (sp54 Petralia Sottana-Piano Battaglia) – Pa

Programma: Percorso ad anello molto semplice su un altopiano alla scoperta della vita dell’aquila reale fino a una casetta da birdwatching posta sull’orlo del canyon di Fosso Canna in direzione della parete rocciosa dove nidifica una coppia


pubblicato il 24/05/2018

Immagini
Settori

Ambiente, Comunicazione, Lifestyle, Turismo;

iPress s.r.l. | Telefono: +39 0524 57 12 73 | Partita IVA e Codice fiscale: IT02565630346 | email: info@ipresslive.com | website: www.ipresslive.com | PEC: amministrazione@pec.ipresslive.it | Cap. Soc. €10.000,00 i.v. | R.E.A. n. PR 248741 | Cookie & Privacy Policy