ITA  EN

La Guida Ambientale Escursionistica Loperfido al Parlamento Europeo

AIGAE
S.O.S. Graphics srl

Condividi i tuoi feedback

COMUNICATO STAMPA

 

Il Presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani ed il Vice Presidente David Sassoli soci onorari di AIGAE. È stata la Guida Marco Loperfido, su indicazione del Presidente, Stefano Spinetti e del Vice Presidente, Filippo Camerlenghi, a consegnare il riconoscimento.

 

L’impresa c’è

Partiti il 1° Maggio da Soriano nel Cimino, sono arrivati a piedi a Bruxelles.

La Guida Ambientale Escursionistica Marco Loperfido, la moglie Marina Vincenti, in compagnia del cane Bricco hanno attraversato l’Italia, l’Austria, la Germania, la Francia, il Lussemburgo arrivando al Parlamento Europeo dove sono stati ricevuti dal Vice Presidente, David Sassoli.

 

Loperfido: “Abbiamo consegnato la Lettera in Cammino, documento che racchiude tutte le proposte e i progetti delle Associazioni, dei cittadini che abbiamo incontrato lungo il percorso da Soriano nel Cimino a Bruxelles. Al Parlamento Europeo anche l’ultimo libro sul Vajont. Consegnata al Parlamento Europeo, l’istanza di AIGAE per europeizzare la figura di Guida e creare una rete europea di Guide Ambientali Escursioniche”.

 

 ED ORA TUTTI IN ABRUZZO

 

“Abbiamo consegnato al Parlamento Europeo l’istanza di AIGAE per europeizzare la figura della Guida e creare una Rete Europea di Guide Ambientali Escursionistiche. Al Presidente Antonio Tajani ed al Vice Presidente David Sassoli, abbiamo consegnato il riconoscimento di soci onorari di AIGAE. Ad accoglierci è stato il Vice Presidente del Parlamento Europeo, David Sassoli che ringraziamo, insieme ad alcuni europarlamentari. Alla fine l’impresa è andata in porto. Siamo partiti il 1 Maggio a piedi da Soriano nel Cimino, nel viterbese, abbiamo attraversato l’Italia quasi tutta, poi l’Austria, la Germania, la Francia, il Lussemburgo. La Lettera in Cammino con tutti i sogni, i progetti dei cittadini, delle associazioni, che abbiamo incontrato lungo la strada è arrivata al Parlamento Europeo. Abbiamo anche creato una nuova mappatura digitale dei sentieri e delle strade che abbiamo percorso io e Marina”. Lo ha annunciato Marco Saverio Loperfido, la Guida Ambientale Escursionistica AIGAE che con Marina Vincenti, fotografa, e il loro cagnolino Bricco, entrerà nella storia. Marco, Marina e Bricco sono arrivati a piedi dall’Italia a Bruxelles dopo 5 mesi e mezzo di cammino a piedi. Erano partiti il 1 Maggio dalla provincia di Viterbo, esattamente da Soriano nel Cimino ed ora davvero hanno portato a conclusione l’impresa dopo aver percorso a piedi ben 2400 chilometri, attraversando borghi, foreste, boschi, montagne.

 

“È stata l’esperienza più bella della nostra vita - ha proseguito Loperfido che ha raccontato giorno per giorno tutto il viaggio in un diario quotidiano su AMMAPPALITALIA - durante la quale abbiamo incontrato persone, visto luoghi, mappato sentieri, raccolto i desideri, i progetti di Associazioni e cittadini proprio durante il cammino come i postini di una volta. Tanti i progetti che ci sono stati consegnati lungo la strada. Ad esempio l’Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche AIGAE, ci ha consegnato l’istanza, da presentare al Parlamento Europeo, per europeizzare la figura della Guida Ambientale Escursionistica ma anche una pergamena con i nomi dei soci onorari dell’Associazione, mentre il Wwoof Italia ci ha da poco consegnato le linee guida per una legge quadro sull'agricoltura contadina, da lasciare al Parlamento Europeo. Siamo fieri di questo incarico che insieme alle altre documentazioni raccolte dalle associazioni amiche durante il cammino rappresenta il fulcro e l'essenza della parte politico-sociale del nostro progetto. Al Parlamento Europeo arriverà anche il libro sulla "strage del Vajont", scritto da Giuseppe Vazza.

Io, Marina e il nostro cane Bricco ci siamo messi in cammino, ormai cinque mesi e mezzo fa, per esplorare l'Europa a piedi, in un progetto denominato Paese Europa. Durante le nostre escursioni abbiamo mappato sentieri, fotografato paesaggi e persone, incontrato associazioni con le quali abbiamo discusso idee e problematiche. Ora consegneremo tutti i pensieri e i progetti al Parlamento Europeo, al Presidente Antonio Tajani, al Vice Presidente, David Sassoli, che ci hanno sostenuto con grande forza, ai parlamentari. Abbiamo voluto essere una specie di moderna versione dei Missi Dominici, che andavano in giro per l'Impero a valutare lo stato dei territori. Con noi abbiamo tanti documenti, migliaia di foto, migliaia di chilometri di escursioni, centinaia di suoni registrati lungo il cammino e tantissime riflessioni che abbiamo consegnato tutto nell’incontro ufficiale il 18 Ottobre al Parlamento Europeo”.

 

Spinetti : “ Giunge al Parlamento Europeo la proposta di Aigae di europeizzare la professione di Guida Ambientale Escursionistica.

“Al Parlamento Europeo – ha dichiarato Stefano Spinetti, Presidente Nazionale di AIGAE – giunge, dunque l’istanza di “europeizzazione” della professione di Guida Ambientale Escursionistica. Chiediamo la creazione di una rete europea di Guide Ambientali Escursionistiche con i nostri colleghi di tutte le nazioni con profili assimilabili. Noi siamo stati i primi ad aderire all’invito del Parlamento Europeo a uscire dalla logica dei collegi, degli albi e degli ordini. Chiediamo una standardizzazione della formazione a livello europeo per arrivare a una chiara qualifica professionale, per rinforzare quanto stabilito dall'International Standard Classification of Occupations – Isco085, che è la stessa fonte recepita dalla Unione Europea quale classificazione ufficiale delle professioni. Inoltre Marco e Marina hanno consegnato una pergamena attestante la carica di soci onorari di AIGAE”.

 

Ed ora l’Abruzzo – Tutte le Guide attendono l’arrivo di Marco Loperfido – Marina Vincenti e di Vienna Cammarota, la guida salernitana che all’età di 68 anni – è la prima donna al mondo a compiere a piedi più di 2000 chilometri, sulle orme di Wolfgang Goethe. Vienna è partita il 28 Agosto da Karolvy Vary, Repubblica Ceca, da dove partì lo scrittore tedesco nel 1786 per quel Viaggio in Italia che esportò il mito del Bel Paese nel Mondo. Vienna concluderà in Abruzzo con una conferenza stampa il 28 di Ottobre, alle ore 12 a Civitella Alfedena. Vienna Cammarota in questo momento, oggi, sta lasciando la Toscana e sta entrando in Umbria. Si fermerà a Passignano sul Trasimeno.

 

Ritorno in treno

Marco e Marina, con il cane Bricco, al ritorno attraverseranno l’Europa in treno. Forse riusciranno a essere presenti alla XXV Convention Nazionale delle Guide Ambientali Escursionistiche AIGAE, aperta alle 3500 guide delle 20 Regioni Italiane e alla stampa tutta. Un grande evento di forte rilancio per l’Abruzzo, dal 25 al 29 Ottobre a Civitella Alfedena, provincia de L’Aquila. Ben 25 workshop, 60 relatori, numerose escursioni per la stampa e su più temi riguardanti il territorio.

 

 

 

Per Interviste:

Giuseppe Ragosta – Addetto Stampa Nazionale AIGAE – Tel 392 5967459

 


pubblicato il 18/10/2017

Immagini
Settori

Ambiente e natura, Lavoro, Politica, Turismo;

iPress s.r.l. | Telefono: +39 0524 57 12 73 | Partita IVA e Codice fiscale: IT02565630346 | email: info@ipresslive.com | website: www.ipresslive.com | PEC: amministrazione@pec.ipresslive.it | Cap. Soc. €10.000,00 i.v. | R.E.A. n. PR 248741 | Cookie & Privacy Policy