ITA  EN

Vienna Cammarota entra a Venezia, superando 700 km a piedi

AIGAE
S.O.S. Graphics srl

Condividi i tuoi feedback

 INCREDIBILE – LA CAMMAROTA ENTRA IN VENEZIA

 

  Ed ora ingresso a piedi a Venezia – Ci siamo – Mancano poche ore

 

VIENNA CAMMAROTA HA SUPERATO I 700 KM PERCORSI A PIEDI E NEL POMERIGGIO ENTRERA’ A PIEDI NELLA CITTA’ DI VENEZIA – COME GOETHE.

 SOLO LEI STA RIUSCENDO IN QUESTA IMPRESA – 68 ANNI – A PIEDI TUTTO IL VIAGGIO DI GOETHE – PARTITA IL 28 AGOSTO DA KARLOVY VARY

                              

Cammarota: “Straordinario il Veneto. Grande accoglienza a Vicenza dove l’Ufficio Turistico mi ha anche ospitato una notte. Ho visitato l’Orto botanico trovando la pianta di Goethe. Ho visto le opere architettoniche del Palladio amato dallo scrittore tedesco. La piazza di Padova è così come descritta da Goethe, nel 1786. In Veneto si notano ricchezza e amore per la cultura. Le città sono piene di eventi culturali”.

 Nel cuore del Parco Nazionale dell’Abruzzo – a Civitella Alfedena – ci saranno centinaia di guide ambientali escursionistiche ad accoglierla tra il 26 ed il 28 di Ottobre – con conferenza stampa di Vienna Cammarota.  

“Seguo il Brenta e l’Adige, l’obiettivo è di entrare in Venezia nel primo pomeriggio. Goethe è sempre con me, al mio fiano. Leggo e rileggo le frasi, i pensieri, le osservazioni di Goethe. Mi sento quando cammino per le strade delle città come una paladina a rispondere a delle urgenze del nostro Occidente. Goethe scriveva: lo scopo di questo magnifico viaggio non è quello d'illudermi, bensì di conoscere me stesso nel rapporto con gli oggetti". Lo ha affermato Vienna Cammarota, anni 68, Guida Ambientale Escursionistica Aigae, salernitana, prima donna al mondo che sta facendo a piedi il viaggio compiuto da Wolfgang Goethe, scrittore e filosofo tedesco, nel 1786. Vienna è partita il 28 Agosto da Karlovy Vary proprio dalla stessa cittadina di partenza di Goethe. Lo scrittore tedesco con il suo Viaggio in Italia, esportò nel mondo il mito del Belpaese. Era il periodo del Gran Tour. Vienna è Coordinatrice delle Guide Ambientali Escursionistiche AIGAE Campania. L’impresa c’è. Vienna ha percorso ben 700 chilometri a piedi e continua ogni giorni nel racconto di questo suo diario quotidiano di descrizione del nuovo tessuto socio – culturale dell’Europa di oggi. I giornali continuano a raggiungerla per intervistarla e fotografarla, li ringraziamo per questo.

“Ho lasciato Padova – ha proseguito Vienna Cammarota – e sto per raggiungere Venezia. Goethe è la mia firma mentale, è la mia guida spirituale. Lui viaggiava in carrozza, io a piedi... questa è la differenza. Misurarmi col mio passo… scandire il tempo con il mio asse cuore/piede. Il mio viaggio è come un cardiogramma: piatto, picchi alti (le Alpi) e poi campi piani, su e giù. Ho visto, sentito le differenze di sensibilità di quattro Nazioni/popoli, l'unificazione non è mai certa occorre unificare la mappa fisico/mentale”. Vienna ha già attraversato la Boemia in Repubblica Ceca, la Baviera in Germania, poi l’Austria ed ora l’Italia dove è entrata il 20 Settembre.

 

“Vicenza è bellissima – ha continuato Vienna – ad esempio ho potuto ammirare il Teatro Olimpico con il museo, ma anche le opere del Palladio di cui il Goethe era un fan. Ho visitato le chiese, ma anche l’Orto Botanico dove ho trovato la pianta di Goethe. Vicenza è una città ordinata, dove la ricchezza ed il benessere si notano ampiamente. Ho avuto modo di assaggiare il baccalà alla vicentina e di notare la strada principale molto ben curata. A Vicenza c’è la scuola degli orafi, una grande arte che per fortuna è rimasta. Padova è più caotica ma la piazza Prato Valle l’ho trovata pienamente uguale alla descrizione che ne fa il Goetghe. E’ una piazza molto grande con bellissime statue ritraenti i protagonisti della nostra arte. C’è però solo la rappresentazione della bellezza mentre recupererei invece le scritte in latino poste alla base delle statue. Ed ora, oggi, entrerò a piedi nella città di Venezia. L’obiettivo sarà sempre quello di trovare tracce di Goethe”. L’impresa c’è. Vienna ha percorso più di 700 chilometri a piedi e continua ogni giorni nel racconto di questo suo diario quotidiano di descrizione del nuovo tessuto socio – culturale dell’Europa di oggi. 

Focus in Germania le ha dedicato, un ampio articolo, anche con foto. In Austria l’APA, Agenzia di Stampa Nazionale, ha ampiamente parlato di lei, ugualmente ha fatto la tedesca DPA con testi internazionali. In Trentino numerosi articoli di Dolomiten, tante le testate che al passaggio in città provvedono a raggiungerla per filmare e documentare ed è accaduto a Verona ed a Vicenza.

La grande festa.

Il mondo delle guide si sta mobilitando. Saranno centinaia in Abruzzo, a Civitella Alfedena con Vienna Cammarota a fine Ottobre, poi il grande arrivo ai primi di Novembre a Paestum.

 

Per Interviste: Stefano Spinetti – Presidente AIGAE – Tel 348 3010017

VIENNA CAMMAROTA -AIGAE coordinatrice CAMPANIA – Tel 338 - 4481237

Facebook: AIGAE (guide ambientali/escursioniste) –

https://www.facebook.com/vienna.cammarota

 Filippo Camerlenghi – Vice Presidente AIGAE – Tel 335 6083451

 Davide Galli – Consigliere Nazionale AIGAE con delega alla Comunicazione – Tel 334 6506029 / 388 1059331

 Giuseppe Ragosta – Addetto Stampa Nazionale AIGAE – Tel 392 5967459

Ecco per la stampa il calendario in Italia – Vienna Cammarota.

22 SETTEMBRE. TERME DEL BRENNERO - VIPITENO = 13 km

23 SETTEMBRE. VIPITENO - FORTEZZA = 20 km

24 SETTEMBRE. FORTEZZA - BRESSANONE = 14 km

25 SETTEMBRE. BRESSANONE – (PASSANDO PER CHIUSA) - COLMA = 19 km

26 SETTEMBRE. COLMA - BOLZANO = 22 km

27 SETTEMBRE. BOLZANO – TERMENO SULLA STRADA DEL VINO = 24 km

28 SETTEMBRE. TERMENO SULLA STRADA DEL VINO – SAN MICHELE = 22 km

29 SETTEMBRE. SAN MICHELE - TRENTO = 15 km

30 OTTOBRE. TRENTO - ROVERETO = 25 km

01 OTTOBRE. ROVERETO - TORBOLE = 18 km

02 OTTOBRE. TORBOLE – MALCESINE = 14 km

03 OTTOBRE. MALCESINE - BARDOLINO = 30 km

04 OTTOBRE. BARDOLINO – VERONA = 27 km

05 OTTOBRE. VERONA – SAN BONIFACIO = 25 km

06 OTTOBRE. SAN BONIFACIO - VICENZA = 28 km

07 OTTOBRE. VICENZA – PADOVA = 35 km

08 OTTOBRE. PADOVA – VENEZIA MESTRE = 35 km

09 OTTOBRE. VENEZIA MESTRE > VENEZIA 10 km – CHIOGGIA (TRAGHETTO)

10 OTTOBRE. CHIOGGIA - ADRIA = 31 km

11 OTTOBRE. ADRIA - POLESELLA = 31 km

12 OTTOBRE. POLESELLA – FERRARA = 20 km

13 OTTOBRE. FERRARA – CENTO = 36 km

14 OTTOBRE. CENTO - BOLOGNA = 32 km

15 OTTOBRE. BOLOGNA - LOIANO = 30 km

16 OTTOBRE. LOIANO - COVIGLIAIO = 22 km

17 OTTOBRE. COVIGLIAIO – CAMPO MIGLIAIO = 29 km

18 OTTOBRE. CAMPO MIGLIAIO - FIRENZE = 20 km

19 OTTOBRE. FIRENZE – FIGLINE VAL D’ARNO = 28 km

20 OTTOBRE. FIGLINE VAL D’ARNO – PONTICINO = 30 km

21 OTTOBRE. PONTICINO – PASSIGNANO SUL TRASIMENO = 28 km

22 OTTOBRE. PASSIGNANO SUL TRASIMENO – PERUGIA = 26 km

23 OTTOBRE. PERUGIA - FOLIGNO = 36 km

24 OTTOBRE. FOLIGNO – SPOLETO = 26 km

25 OTTOBRE. SPOLETO - TERNI = 26 km

26 OTTOBRE. TERNI – CIVITA CASTELLANA = 46 km (CIRCA 2 GIORNI)

27 OTTOBRE. CIVITA CASTELLANA – ROMA = 57 km (CIRCA 2 GIORNI)


pubblicato il 06/10/2017

Immagini
Settori

Ambiente e natura, Hobby e tempo libero, Turismo;

iPress s.r.l. | Telefono: +39 0524 57 12 73 | Partita IVA e Codice fiscale: IT02565630346 | email: info@ipresslive.com | website: www.ipresslive.com | PEC: amministrazione@pec.ipresslive.it | Cap. Soc. €10.000,00 i.v. | R.E.A. n. PR 248741 | Cookie & Privacy Policy