ITA  EN

La più giovane Guida Ambientale Escursionistica è siciliana e Crocetta le consegna la medaglia

AIGAE
S.O.S. Graphics srl

Condividi i tuoi feedback

COMUNICATO STAMPA

 

E’ SERENA BAGLIONE – SICILIANA – LA PIU’ GIOVANE GUIDA AMBIENTALE ESCURSIONISTICA D’ITALIA – IL PRESIDENTE ROSARIO CROCETTA LE CONSEGNA LA MEDAGLIA DELLA SICILIA 

  

Violetta Francese – geologa – Coordinatrice AIGAE SICILIA: “Crocetta ha chiesto di essere presente ad una delle nostre escursioni. Si diventa Guide Aigae dopo aver seguito un Corso di Formazione con esame finale. In Sicilia boom di iscrizioni. Il nostro territorio scopre il Turismo Ambientale

 

Stefano Spinetti, Presidente Aigae: “Esprimiamo soddisfazione piena. Dalla Regione Siciliana un messaggio chiaro. L’Italia crede sempre più in noi, nella nostra figura già riconosciuta dalle normative nazionali”.

E’ Serena Baglione, anni 19, di Mistretta in Sicilia, la Guida Ambientale Escursionistica Italiana. Serena, ben 3 anni fa, ha prima superato il Corso Base ed ora dopo 300 ore di Formazione Professionale continua ha sostenuto e superato l’esame di ammissione.

Serena ha iniziato il suo percorso di guida AIGAE facendo ben 3 anni fa il corso di escursionismo. Ha così compreso che questa sua passione poteva dare una svolta alla sua vita. Ha aspettato di compiere la maggiore età e di diplomarsi e a questo punto ha deciso di frequentare il corso nazionale di 300 ore di formazione in aula e in escursione e ha superato brillantemente gli esami.

 Il Presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, ha voluto riceverla al Palazzo d’Orleans per consegnarle di persona la Medaglia della Sicilia, prestigioso riconoscimento ufficiale. 

“Non si diventa facilmente Guide Ambientali Escursionistiche – ha dichiarato Stefano Spinetti, Presidente Nazionale delle Guide AIGAE – perché ad esempio Serena ha dovuto seguire il Corso di Formazione di 300 ore con tante materie importanti riguardanti il territorio come ad esempio la botanica, la zoologia, le tecniche di conduzione, il primo soccorso e il BLSD, ma anche la geologia e tutta la parte riguardante gli aspetti amministrativi e legislativi attinenti la figura professionale di Guida Ambientale Escursionistica che, ricordiamolo, è riconosciuta su tutto il territorio nazionale dalle normative vigenti approvate dallo Stato italiano. Ancora una volta riusciamo ad avvicinare i giovani al territorio, a farlo in modo concreto. La vera prevenzione possiamo farla con le nuove generazioni ed AIGAE riesce ad incuriosire, ad attirare l’attenzione del popolo dei giovani e a condurlo verso i temi dell’ambiente e del territorio. Quanto avvenuto in Sicilia, quanto fatto dal Presidente della Regione rappresenta per AIGAE un passo anche politico molto importante”.

Entusiasmo a mille di Serena Baglione, divenuta oggi la Guida Ambientale Escursionistica più giovane d’Italia ed è significativo che sia accaduto in Sicilia. “Per me significa ora avere maggiori competenze per valorizzare il territorio – ha affermato a caldo Serena Baglione, 19 anni -   il mio territorio, quello di Mistretta, angolo splendido dei Nebrodi con ben 3 cascate ed i suoi boschi, ma purtroppo sconosciuto. Il mio obiettivo, dunque è quello di entrare nel settore della valorizzazione del turismo. Infatti sono sempre più convinta che il nostro petrolio, oggi, sia il Turismo Ambientale. Personalmente ho le idee chiare e contentissima di aver superato prove importanti, impegnative. La Formazione Professionale di AIGAE è di alto profilo, inoltre arrivavo da una formazione scientifica conseguita al Liceo Scientifico – Alessandro Manzoni – di Mistretta”. I giovani dunque si avvicinano all’ambiente e lo fanno attraverso anche AIGAE, le cui iscrizioni sono in continuo aumento, in tutta Italia.  

“Le prove da sostenere non sono poche – ha dichiarato Violetta Francese, geologa e Coordinatrice delle Guide Ambientali Escursionistiche AIGAE della Sicilia -   anche perché a prove pratiche si alternano quelle scritte e teoriche. Ad esempio, in questo caso il Corso di Formazione si è svolto nella splendida cornice del Geoparco delle Madonie e e proprio una parte della formazione è stata dedicata alla conoscenza del territorio madonita. Le richieste che ci sono pervenute, le domande, le candidature, sono state nettamente superiori al numero consentito e dunque, purtroppo abbiamo dovuto respingerle”. Crocetta ha consegnato a Serena Baglione la Medaglia della Sicilia, ricevendo lei ed una delegazione di AIGAE al Palazzo della Regione. Il valore politico di quanto avvenuto è estremamente importante. 

“Il fatto che il Presidente Crocetta ci abbia ricevuto – ha concluso Francese -  le sue parole e la cerimonia voluta con Serena sono azioni estremamente importanti e significative. Il Presidente Crocetta ci ha espresso la volontà di essere presente ad una delle nostre escursioni e lo abbiamo invitato ad una passeggiata molto bella che terremo ai Nebrodi a Settembre. Ha dimostrato tutta la volontà di conoscere il nostro mondo, dunque un segnale di grande apertura e di ennesimo riconoscimento istituzionale di Aigae”.

 

Per Interviste:

Stefano Spinetti – Presidente AIGAE – Tel 348 3010017

VIOLETTA FRANCESE – coordinatrice GUIDE AIGAE TEL   338.2993077

SERENA BAGLIONE – PIU’ GIOVANE GUIDA AMBIENTALE ESCURSIONISTICA D’ITALIA – TEL 331 9775720

 Filippo Camerlenghi – Vice Presidente AIGAE – Tel 335 6083451

 Davide Galli – Consigliere Nazionale AIGAE con delega alla Comunicazione – Tel 334 6506029 / 388 1059331

 Giuseppe Ragosta – Addetto Stampa Nazionale AIGAE – Tel 392 5967459


pubblicato il 06/08/2017

Immagini
Settori

Femminile, Hobby e tempo libero, Lavoro, Turismo;

iPress s.r.l. | Telefono: +39 0524 57 12 73 | Partita IVA e Codice fiscale: IT02565630346 | email: info@ipresslive.com | website: www.ipresslive.com | PEC: amministrazione@pec.ipresslive.it | Cap. Soc. €10.000,00 i.v. | R.E.A. n. PR 248741 | Cookie & Privacy Policy