ITA  EN

NELLE AREE TERREMOTATE

AIGAE
S.O.S. Graphics srl

Condividi i tuoi feedback

Venerdì 2 Giugno apertura delle Giornate Nazionali delle Guide Ambientali Escursionistiche nelle regioni e zone colpite dal terremoto, ma saranno 200 eventi in tutta Italia, targati AIGAE, con i quali verranno finanziati progetti di micro – impresa Under 35 nei settori del turismo ambientale e della zootecnia per le aree colpite dal sisma

 

Ad Arquata del Tronto - Marche - Venerdì 2 Giugno – ore 9 – con Guide Ambientali Escursionistiche

Appuntamento con la stampa Blue Bar di Trisungo (Arquata del Tronto AP) alle ore 9

 

Da Altino di Montemonaco- Marche - diretti verso Santa Maria in Pantano, la chiesa che non c’è più – Venerdì 2 Giugno - ore 9 e 30 –

 

Norcia – Umbria – ore 9 – Venerdì 2 Giugno per costeggiare Savelli, S. Marco, Nottoria, i tre borghi colpiti dal sisma.

 

In Abruzzo saremo sul Gran Sasso – Venerdì 2 Giugno – Campo Imperatore – Ore 9.

 

Nel Lazio 14 escursioni in contemporanea – Partenza da Roma – Porta San Bartolomeo – ore 9 per l’Appia Antica ma tante escursioni sull’Appennino, nella Val di Comino, nella Valle del Treja. C’è anche il FAMILY TREK alle grotte di Collepardo e l’escursione speleologica alle Grotte di Bellegra in apertura straordinaria.

 

 Le Giornate Nazionali delle Guide Ambientali Escursionistiche nelle località e regioni colpite dal sisma

 

Perrone – AIGAE - Marche: “Da Arquata del Tronto a Santa Maria in Pantano. Venerdì 2 Giugno in contemporanea. Saremo su uno dei sentieri più alti dei Monti SIBILLINI ”.

 

Capponi – Aigae - Umbria: “Venerdì 2 Giugno a Norcia ma tre borghi colpiti dal sisma, quali Savelli, S. Marco, Nottoria, ne vedremo lo splendore e ricchezza”.

 

Costantini – AIGAE – Abruzzo : “Venerdì 2 Giugno sul Gran Sasso a CAMPO IMPERATORE”.

 

Orazi – Aigae – Lazio : “Venerdì 2 Giugno riportiamo le famiglie sull’Appennino. Ben 14 escursioni in contemporanea. A Roma partenza ore 9 per 9 per l’Appia Antica, ma apertura straordinaria delle Grotte di Bellegra. Eventi nella Val di Comino”.

 

 “Saremo sui Monti Sibillini, Venerdì 2 Giugno dalle ore 9 una straordinaria escursione con Arquata nel cuore. Partiremo dai 1500 msl, di Forca di Presta – ha dichiarato Leonardo Perrone - per risalire sul M. Pellicciara, avremo una veduta completa sulla piana di Castelluccio e sulla Vallata del Tronto, fino a raggiungere il punto panoramico ai piedi del M. Macchialta. Rientreremo a forca di Presta percorrendo il sentiero natura tra i più alti del Parco dei Monti Sibillini. Sarà una grande emozione farlo con la gente pochi mesi dopo il terremoto”. Lo ha annunciato Leonardo Perrone, Consigliere Nazionale delle Guide Ambientali Escursionistiche Aigae e Coordinatore delle Guide AIGAE Marche.

 

Dal 2 al 5 Giugno, in tutta Italia le Giornate Nazionali delle Guide Ambientali Escursionistiche con ben 200 eventi, di cui 50 nelle regioni colpite dal sisma, 500 guide che lavoreranno gratis e più di 1000 ore di escursioni. Vedremo borghi fantasma e ricchi d’arte, grotte, siti archeologici e geo siti di grande valore, visiteremo Parchi Nazionali e Regionali, faremo trekking, andremo in bici visitando luoghi sconosciuti, entreremo in boschi, saremo lungo percorsi d’acqua, laghi, fiume e coste. Un grande evento targato AIGAE e inserito da Legambiente Nazionale nel calendario di Voler Bene all’Italia nell’anno dei Borghi indetto dal MIBACT. L’intero ricavato su scala nazionale andrà a finanziare progetti di micro impresa giovanile under 35 nei settori del turismo ambientale e della zootecnia nelle aree colpite dal sisma.

 

Nelle Marche Venerdì 2 Giugno escursioni in contemporanea, negli stessi minuti in luoghi simbolo colpiti dal terremoto. Mentre sarà in corso l’escursione ad Arquata del Tronto, si svolgerà anche quella che condurrà da Altino a Santa Maria in Pantano

 

“Santa Maria in Pantano era una chiesa importante ed era il punto di ritrovo delle Guide – ha dichiarato Leonardo Perrone – ora non c’è più. Venerdì 2 Giugno, in contemporanea ad Arquata del Tronto, andremo anche da Altino a Santa Maria in Pantano, in ricordo della chiesa che non c’è più. Seguiremo un semplice ma suggestivo itinerario ai piedi dei Monti Sibillini che ci accompagneranno lungo tutto il percorso con un paesaggio meraviglioso. Infatti saremo a Santa Maria in Pantano dove quel che resta della chiesa di Santa Maria manterrà vivo il ricordo del suo fascino”. Tutto su http://www.aigae.org/giornate-nazionali-guida-ambientale-escursionistica-2017-marche/

 

E così mentre importanti escursioni si terranno nelle zone colpite dal sisma nelle Marche, ugualmente negli stessi minuti, in contemporanea accadrà in Umbria. L’Italia centrale si unirà, tutta l’Italia sarà in cammino, dal Nord al Sud.

 

Venerdì 2 Giugno in Umbria a Norcia – Savelli – S.Marco - Nottoria

“Venerdì 2 Giugno, in Umbria inizieranno le Giornate Nazionali delle Guide Ambientali Escursionistiche. Saremo a Norcia, lungo il Piano di Santa Scolastica – ha dichiarato Raffaele Capponi, Consigliere Nazionale delle Guide AIGAE e coordinatore delle Guide Ambientali Escursionistiche dell’Umbria - e costeggeremo ben tre borghi colpiti dal sisma, quali Savelli, S. Marco, Nottoria, ne vedremo lo splendore e ricchezza. Visiteremo anche la secolare “quercia di Nottoria”, gigantesco esemplare di Roverella citata negli elenchi dei “Patriarchi verdi”. Tutto su http://www.aigae.org/giornate-nazionali-guida-ambientale-escursionistica-2017-umbria/

 

Negli stessi secondi, spettacolari escursioni anche in Abruzzo, regione meravigliosa dove il turismo tornerà

 

In Abruzzo – Venerdì 2 Giugno sul Gran Sasso a Campo Imperatore

“La Missione delle guide ambientali escursionistiche è quella di rilanciare il comparto del turismo naturalistico e non solo, in tutte le zone dell’Italia Centrale – ha affermato Salvatore Costantini, Consigliere Nazionale AIGAE e coordinatore delle Guide Ambientali Escursionistiche AIGAE dell’Abruzzo - valorizzare le tradizioni la memoria storica di questi territori che sono rimasti così integri grazie ai popoli che li hanno vissuti e che vogliono continuare a viverlo”.

 

Marche – Umbria – Abruzzo – Lazio saranno tutte collegate da escursioni in contemporanea e così accadrà nelle altre 17 regioni italiane.

 

“Venerdì 2 Giugno saremo sul Gran Sasso a Campo Imperatore per ricordare quanto l’Abruzzo sia stato fondamentale nella storia d’Italia – ha affermato Salvatore Costantini – con una bellissima escursione interamente sull’altopiano di Campo Imperatore tra il tra il Canyon dello Scoppaturo e il Masso Aragonese. Il nostro cammino avrà inizio alle pendici del Monte Bolza che, con i suoi 1927 metri slm, sarà sempre visibile anche quando saremo all’interno del Canyon. Il fondo sabbioso, le pareti rocciose, le vallette umide e le innumerevoli fioriture hanno fatto si che questo luogo diventasse negli anni lo scenario perfetto per l’ambientazione di molteplici film. Saremo tra colli e vallette attraversando le pendici erbose di Monte Camicia diretti al Masso Aragonese, simbolo di una secolare storia fatta di dazi, pascoli e transumanza. Osserveremo durante il tragitto alcuni dei vari ambienti che formano questo Piccolo Tibet, dalle fiumare alle pareti rocciose, dai circhi glaciali alle morene…Un viaggio attraverso la storia di questa montagna e con essa, quella delle sue genti che da sempre
vi hanno trovato rifugio e sostentamento. Ma il 2 Giugno saremo anche nella Riserva delle Gole di San Venanzio, in provincia de L’Aquila e a Pacentro sull’anfiteatro glaciale di Fondo Majella”. Tutto su http://www.aigae.org/giornate-nazionali-guida-ambientale-escursionistica-2017-abruzzo/

 

Venerdì 2 Giugno 14 eventi in contemporanea nel Lazio – Partenza da Roma città – Porta San Sebastiano ore 9 e 30 per l’Appia Antica.

“Vogliamo riportare la gente sull’Appennino – ha dichiarato Mauro Orazi, Consigliere Nazionale delle Guide AIGAE e Coordinatore delle Guide Aigae del Lazio – e farlo da subito. Le Giornate Nazionali si terranno nella Val di Comino dove attraverseremo una delle più importanti ed antiche formazioni boschive d’Europa: la faggeta di Forca d’Acero nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. Negli anni dell’unificazione d’Italia questa foresta fu scenario di episodi incredibili e di epiche battaglie tra i briganti che opponevano resistevano ai Piemontesi impositori del nuovo regno d’Italia. Addentrandosi tra la cortina di faggi si può ripercorrere uno dei tratti più suggestivi e ricchi di aneddoti della “via dei Briganti” fino a giungere all’omonima grotta carsica dove gli uomini fuorilegge passavano le loro giornate di latitanza. Un percorso emozionante tra la natura e la storia dell’Appennino centrale. Durante l’escursione le guide forniranno informazioni di carattere naturalistico, culturale, paesistico e storico. Saremo nel cuore del Parco Regionale Monti Lucretili, a Marcellina non distante da Roma, alla scoperta del grande Pratone e di Campo Campitelli. A Bomarzo, nei pressi di Viterbo, vedremo la Piramide Etrusca. A Barbarano Romano entreremo in una delle più belle necropoli esistenti in Italia, la Petra d’Etruria e la vedremo nel Parco Marturanum. Il 2 Giugno saremo in escursione a San Felice a Circeo. Entreremo nella pancia della montagna, scenderemo nel ventre della Terra. Entreremo nelle GROTTE DI BELLEGRA, in provincia di Roma. Apertura straordinaria solo per le Giornate Nazionali delle Guide Ambientali Escursionistiche, il 2 Giugno. In canoa e scarponi andremo alla scoperta della riserva fluviale di Nazzano. A Roma città partenza da Porta San Sebastiano alle 9 e 30 per scoprire i borghi lungo l’Appia Antica. Escursioni sull’Appia Antica – ma anche nella Valle Archeologica più importante del Lazio. Venerdì 2 Giugno vedremo anche la Valle del Treja, la valle archeologica più importante del Lazio. Un parco denso di antichi manufatti, templi, necropoli, acropoli.

Venerdì 2 Giugno saremo a borgo di Isola Farnese dove scopriremo un’incredibile opera idraulica etrusca per poi andare sulla Via Francigena. L’obiettivo è anche quello di riportare le famiglie sull’Appennino e allora il 2 Giugno il Il Family Trek nella Valle dei Santi. Zampilli, cascate con visita alle Grotte di Collepardo. Negli stessi minuti andremo sul Monte Soratte”. Tutto su http://www.aigae.org/giornate-nazionali-guida-ambientale-escursionistica-2017-lazio/

 

Tutto il PROGRAMMA DELLE GIORNATE NAZIONALI GUIDE AMBIENTALI ESCURSIONISTICHE SU http://www.aigae.org/2017/04/giornata-nazionale-della-guida-ambientale-escursionistica-seconda-edizione_02-giugno-2017/

 

 

 Per Interviste: Stefano Spinetti – Presidente AIGAE – Tel 348 3010017

 

Filippo Camerlenghi – Vice Presidente AIGAE – Tel 335 6083451

Davide Galli – Consigliere Nazionale AIGAE con delega alla Comunicazione – Tel 334 6506029 / 388 1059331

Giuseppe Ragosta – Addetto Stampa Nazionale AIGAE – Tel 392 5967459

 

 INFORMAZIONI PER LA STAMPA

 

Nelle Marche per la stampa che vorrà seguire gli eventi

 

Per escursione Arquata del Tronto – appuntamento con la stampa alle ore 9 – Venerdì 2 Giugno - presso il Blue Bar di Trisungo (Arquata del Tronto AP) 

Per escursione da Altino di Montemonaco a Santa Maria in PANTANO – appuntamento alle ore 9 – contatti Leonardo Perrone – Coordinatore Guide Marche – tel – Tel 328 3878183

 

In Umbria per la stampa che vorrà seguire

NORCIA – IL PIANO DI S.SCOLASTICA

Appuntamento con la stampa in Loc. Paganelli Norcia (PG) Centro ippico Nursia Equestre– Venerdì 2 Giugno ore 9.00 – contatti – Raffaele Capponi – Coordinatore Guide AIGAE Umbria –Tel 3351251250

In Abruzzo

CAMPO IMPERATORE (AQ) – Il PICCOLO TIBET

Appuntamento con la stampa a Fonte Cerreto – uscita autostradale (A24) di Assergi – ore 10.

Contatti – Salvatore Costantini – Coordinatore Guide Aigae Abruzzo tel 392 3120608

Tiziana Di Donato – Guida AIGAE tel 3471815360

 

 

 

Ecco il programma di Venerdì 2 Giugno nel Lazio con i relativi contatti per i giornalisti – contatti MAURO ORAZI – COORDINATORE GUIDE AIGAE LAZIO – TEL 340 8693953

 

PARCO REGIONALE MONTI LUCRETILI (RM) – I TESORI NASCOSTI DI MONTE GENNARO – il PRATONE E CAMPO CAMPITELLI – Ritrovo: Ristorante Pierino, Via Roma 90, Marcellina (RM), ore 9.00 – CONTATTI Riccardo Hallgass Cell.393/1527764

BOMARZO (VT) –IL MISTERO DELLA PIRAMIDE ETRUSCA

Ritrovo: Bomarzo ( VT), campo sportivo, ore 9.30 – CONTATTI Laura Rubini – tel. 06.27800984 –

 

 

GROTTE DI BELLEGRA (RM) – ITINERARIO SPELEOLOGICO E TURISTICO

Ritrovo: ingresso delle Grotte di Bellegra (RM) – ogni ora, dalle 10 alle 18 – CONTATTI

: Marco Placidi – 349/8046036 – 328/9026924 

 

ALLA SCOPERTA DEL PARCO MARTURANUM,
LA “PETRA” D’ETRURIA 

Ritrovo: Barbarano Romano, ore 9.30 – contatti : Mariagiulia Catemario – Sabrina Moscatelli – Giuseppe di Filippo – cell. 335/8034198 –

 

CANOA E SCARPONI – ESCURSIONE MISTA NELLA RISERVA REGIONALE NAZZANO, TEVERE-FARFA

Ritrovo: ore 09:00 - CONTATTI – GUIDA AIGAE : Dario Fulgenzi – cell. 339/4533042

 

APPIA ANTICA: ANTICHE STRADE E MURA MILLENARIE CI RACCONTANO

Ritrovo: Porta San Sebastiano (Roma) – ore 9.30 – contatti : Daniela Pesce – Percorsi Etruschi. 327/4570748 – 

 

PARCO DI VEIO: CASCATE DELLA MOLA E PONTE SODO – via FRANCIGENA

Ritrovo: P.zza della Colonnetta. borgo di Isola Farnese – ore 10:00 – Contatti GUIDA AIGAE - : Marco Marini – tel 347/8247257 –

 

FAMILY TREK VALLE DEI SANTI: DA CAPO FIUME ALLE GROTTE DI COLLEPARDO

Ritrovo: Parcheggio delle scuole Collepardo (FR) – ore 9.00 – CONTATTI GUIDA AIGAE

: Roberta Taschera – Tel 329/1242393

 

ARCHEOLOGIA CAMMINATA NEL PARCO VALLE DEL TREJA – NECROPOLI – TEMPLI – MANUFATTI – ACROPOLI -

Ritrovo: Piazza Roma, Calcata Vecchia – ore 10.00 – CONTATTI – GUIDA AIGAE : Marco Zicconi – Tel 349/8351380

 

IN GIRO COI BRIGANTI TRA NATURA E STORIA –
P.N. ABRUZZO, LAZIO E MOLISE (VERS. LAZIO) – San DONATO VAL DI COMINO – VEDERE UNA DELLE PIU’ IMPORTANTI ED ANTICHE FORMAZIONI BOSCHIVE D’EUROPA

Ritrovo: Piazza Carlo Coletti – San Donato Val di Comino – ore 08.30 – CONTATTI : Lorenzo Cedrone – Tel 339/8653917


EREMI E PANORAMI DEL SORATTE

Ritrovo: Piazza Italia S. Oreste (RM) – ore 9:30 – CONTATTI GUIDE AIGAE - Rodolfo Silveri – Tel 335/8041955 - Claudio Corazza – Tel 328/1613762 –

 

 

 

 


pubblicato il 29/05/2017

Immagini
Settori

Ambiente e natura, Cultura, Maschile, Turismo;

iPress s.r.l. | Telefono: +39 0524 57 12 73 | Partita IVA e Codice fiscale: IT02565630346 | email: info@ipresslive.com | website: www.ipresslive.com | PEC: amministrazione@pec.ipresslive.it | Cap. Soc. €10.000,00 i.v. | R.E.A. n. PR 248741 | Cookie & Privacy Policy