ITA  EN

GIORNATE NAZIONALI GUIDE AMBIENTALI ESCURSIONISTICHE: CAMPANIA PER IL TERREMOTO

AIGAE
S.O.S. Graphics srl

Condividi i tuoi feedback

Anche in Campania, dal 2 al 5 Giugno, le Giornate Nazionali delle Guide Ambientali Escursionistiche. Su tutto il territorio nazionale 200 eventi, 500 guide in campo, più di 1000 ore di escursioni. AIGAE finanzierà progetti di micro-impresa giovanile under 35 nei settori del turismo ambientale e della zootecnia per le aree dell’Italia Centrale colpite dal sisma. Legambiente Nazionale ha inserito la grande kermesse targata AIGAE, nel calendario di Voler Bene all’Italia.

    

Cammarota: “Viaggeremo visitando i borghi del Cilento. Arriveremo a Pippi in gommone, saliremo sul Monte Gelbison per vedere Novi Velia, ammireremo l’antica città di Elea, entreremo nei borghi di S.Tecla e Faiano. Vedremo il villaggio dei pescatori di Ischia facendo snorkeling”.

 

 “Dal 2 al 5 Giugno Le Giornate Nazionali delle Guide Ambientali Escursionistiche su tutto il territorio nazionale. Ben 200 eventi in 20 regioni, 500 guide in campo, più di 1000 ore di escursioni. AIGAE finanzierà progetti di micro impresa giovanile Under 35 nei settori del turismo ambientale e della zootecnia nell’Italia Centrale colpita dal sisma. Anche la Campania parteciperà con molti eventi belli”. Lo ha dichiarato Vienna Cammarota, Consigliere Nazionale delle Guide Ambientali Escursionistiche AIGAE, Coordinatrice delle Guide AIGAE della Campania.

Un viaggio nei borghi marinari della Campania.

 

I BORGHI DEL CILENTO da Pioppi a Casal Velino, da Faiano a Velia. Le Giornate Nazionali delle Guide Ambientali Escursionistiche saranno anche sul Monte Gelbison con straordinaria visita al borgo bellissimo di Novi Velia.

 

Attraverso il mare con l’utilizzo di gommoni raggiungeremo il borgo marinaro di Pioppi di Pollica, nel Cilento. Inizieremo il percorso naturalistico risalendo il ruscello Mortelle dal mare fino alla cascata che forma il POZZO DELL’UVA NERA. Risaliremo la collina – ha proseguito Cammarota - arrivando a Casal Velino dove gusteremo i prodotti del Cilento. A Faiano ci sarà l’Andar per Borghi. Nel salernitano percorreremo il sentiero da S.Tecla passando per il bosco di San Benedetto sino Faiano. Vedremo la vecchia città di Picentia. I Romani dopo aver distrutto la città fecero obbligo ai Picentini di non poter ricostruire una città unita e li costrinsero ad abitare i vari nuclei abitativi e così nacquero: S.Tecla, Gauro, Faiano, Castelpagano. Sarà un vero viaggio nei borghi salernitani. La zona è ricca di cerri, querce, macchia mediterranea. A metà percorso nel bosco di San Benedetto la cooperativa ci accoglierà con un primo fatto di verdure, per poi proseguire sino a Faiano. E Vienna Cammarota, la Guida Ambientale Escursionistica che all’età di 68 anni sarà la prima donna al mondo a fare il viaggio di Wolfgang Goethe compiuto dal grande scrittore tedesco nel 1786, sarà fisicamente presente ad Andar per Borghi, alle ore 9 Venerdì 2 Giugno a S.Tecla per partecipare all’escursione che terminerà a Faiano. Vienna partirà il 28 Agosto a piedi da Karlovy, città dalla quale partì Goethe, attraverserà le Alpi Bavaresi, Germania , Austria ed Italia a piedi.  

 

Saremo nell’antica città di Elea, poi divenuta Velia

 

“Saremo tra le mura in cui Parmenide trasferiva i suoi insegnamenti agli allievi con una meravigliosa visita guidata alla scoperta dell’antica città di Elea, poi divenuta Velia. Il percorso prevede la visita dei quartieri meridionali – ha continuato Vienna Cammarota - del pozzo sacro e delle terme. Saliremo verso la Torre angioina, passando per la “Porta Rosa” baluardo di architettura del tempo. Arrivati sull’acropoli seguiremo le mura della città antica dove sorgevano numerose aree sacre (cosiddetto crinale degli Dei), si passerà sopra la Porta Rosa fino ad arrivare a Castelluccio (ultima torre di avvistamento a difesa della città). Ma saremo sul Monte Gelbison

 

Con i suoi 1.705 m., il Monte Gelbison è una delle più belle località turistiche e religiose del Cilento, dove sovrastati da un tappeto di nuvole, potrete visitare la Chiesa del Sacro Monte dedicata alla Madonna. Entreremo nel borgo bellissimo di Novi Velia.

Bellissima l’escursione a Vico Equense – nel Parco dei Monti Lattari – Tra strade romane ed affreschi quattrocenteschi.  

Saremo tra strade Romane, affreschi quattrocenteschi, leggende e imponenti paesaggi carsici il percorso offrirà ai partecipanti una vista mozzafiato sul golfo di Napoli e la riscoperta dell’immenso valore storico, culturale e naturalistico di Vico Equense…

 

E ancora sull’isola di Ischia dove faremo snorkeling al Villaggio dei pescatori di Sant’Angelo, osserveremo da vicino un cratere, attraverseremo i vicoletti

 

Partiremo dal belvedere di Serrara – di certo uno dei punti più panoramici dell’isola di Ischia – che può regalare, nelle giornate terse – ha continuato Vienna Cammarota - una meravigliosa vista della penisola sorrentina, dei Monti Lattari e dell’isola di Capri. Da qui, inoltre, si riesce a scorgere in basso il borgo di Sant’Angelo, il duomo vulcanico omonimo e la piana di Succhivo, struttura geologica delimitata da faglie e ricca di acque termali. Vedremo le stradine ma anche i panorami mozzafiato offerti da Ischia. Scenderemo una comoda scalinata che taglia la roccia immersa nella vegetazione a macchia mediterranea. In questi posti, fino a qualche decennio fa, era ancora possibile incontrare all’imbrunire decine di asini e muli che ritornavano nelle stalle di “Mer’ e Copp” (il nome tradizionale di Serrara – e in generale della parte montana dell’isola – dal greco “méros”=parte e, dal dialetto napoletano “n’copp”=sopra, in alto). Osserveremo da molto vicino il cratere “Cava Petrella”, una profonda forra originatasi da due eventi vulcanici distinti e ben riconoscibili dagli strati rocciosi presenti. Arrivati al borgo dei pescatori ci si tufferà nelle acque di questa zona ad elevata biodiversità, al limite di una profonda scarpata sottomarina. Ritornando verso terra si osserverà, dall’alto, una piccola prateria di Posidonia oceanica, pianta marina che svolge diverse funzioni di vitale importanza per il benessere dell’ecosistema, e ancora rocce e anfratti che regaleranno gli ultimi scorci di un mare ricco e generoso che non stanca mai di raccontare le sue storie a quanti vorranno ascoltarle. Per amare bisogna conoscere e potremmo farlo dal 2 al 5 Giugno. Una grande kermesse targata AIGAE e inserita da Legambiente Nazionale nel calendario di Voler Bene all’Italia”.

 

Per Interviste: Stefano Spinetti – Presidente AIGAE – Tel 348 3010017

 

VIENNA CAMMAROTA -AIGAE coordinatrice CAMPANIA – Tel 338 - 4481237

Facebook: AIGAE (guide ambientali/escursioniste) –

https://www.facebook.com/vienna.cammarota

 

Filippo Camerlenghi – Vice Presidente AIGAE – Tel 335 6083451

 

Davide Galli – Consigliere Nazionale AIGAE con delega alla Comunicazione – Tel 334 6506029 / 388 1059331

 

Giuseppe Ragosta – Addetto Stampa Nazionale AIGAE – Tel     392 5967459

 

 

 

INFORMAZIONI PER LA STAMPA CHE VORRA’ RECARSI SUI LUOGHI

 

CASAL VELINO – POLLICA – POZZO DELL’UVA NERA – ESCURSIONE MOLTO BELLA- SI RAGGIUNGERA’ IL BORGO MARINARO DI PIOPPI IN GOMMONE – VENERDI’ 2 GIUGNO – ORE 9 - Ritrovo: Porto Marina di Casal Velino Palazzina dei vigili urbani

 

Contatti : Morinelli Vincenzo mail: – tel 333/5447222

S.TECLA A FAIANO (SA) – ANDAR PER BORGHI

Ritrovo: parco archeologico di Legambiente di Pontecagnano – ore 9.00 Venerdì 2 giugno 2017

CONTATTI : Vienna Cammarota – Tel 338/4481237 – 

 

PARCO REGIONALE DEI MONTI LATTARI -- Venerdì 2 giugno 2017
Ritrovo: Piazzetta antistante la chiesa Santa Maria ‘a Chieia, presso il Convento di S. Francesco, località S. Francesco, Vico Equense (NA) – strade romane, affreschi del ‘400. Escursione molto bella.
CONTATTI – NINO MARTINO – GUIDA AIGAE - – Tel 3356471440

 Venerdì 2 giugno 2017
PARCO ARCHEOLOGICO DI ELEA-VELIA – CRINALE DEGLI DEI - Venerdì 2 giugno 2017

CONTATTI – VIENNA CAMMAROTA TEL 338/4481237 – 

ISCHIA – SNORKELING AL BORGO DEI PESVATORI

Sabato 3 giugno 2017
PERCORSO COMBINATO TREKKING / SNORKELING ISCHIA DAL VERDE AL BLU (SERRARA – SANT’ANGELO)

 

NOVI VELIA (SA) – MONTE GELBISON -- Domenica 4 giugno 2017 – ORE 9
Ritrovo: Piazzale dopo il ristorante la Montanara di Novi Velia (SA)

CONTATTIN: Morinelli Vincenzo –– tel 333/5447222


pubblicato il 29/05/2017

Immagini
Settori

Ambiente e natura, Cultura, Maschile, Turismo;

iPress s.r.l. | Telefono: +39 0524 57 12 73 | Partita IVA e Codice fiscale: IT02565630346 | email: info@ipresslive.com | website: www.ipresslive.com | PEC: amministrazione@pec.ipresslive.it | Cap. Soc. €10.000,00 i.v. | R.E.A. n. PR 248741 | Cookie & Privacy Policy