ITA  EN

Pier Luigi Celli nuovo Presidente di Sensemakers

Sensemakers
Mirandola Comunicazione

Condividi i tuoi feedback

Pier Luigi Celli nominato Presidente di Sensemakers

L’ex Direttore Generale di Rai è stato nominato Presidente della società milanese che rappresenta comScore in Italia nella misurazione dei comportamenti digitali cross-piattaforma e “multiscreen” e dei nuovi stili di consumo dei media


Milano, 30 gennaio 2017 - Pier Luigi Celli è il nuovo Presidente di Sensemakers, realtà che rappresenta in esclusiva per l’Italia comScore, azienda leader nella misurazione cross-piattaforma dell’audience e della pubblicità attraverso ineguagliati dati di mercato, in grado di combinare informazioni provenienti da digitale, TV e film con ampi dettagli demografici in grado di quantificare il comportamento “multiscreen” dei consumatori su vasta scala.


“Siamo molto felici di annunciare la nomina di Pier Luigi Celli”
dichiara Fabrizio Angelini, CEO di Sensemakers “Una figura di riferimento con uno straordinario bagaglio di competenze e esperienza nel mondo dei media. Il supporto di Pier Luigi sarà fondamentale per interpretare correttamente i radicali cambiamenti in atto nel settore”.


Celli, classe 1942 e laureato in Sociologia all’Università di Trento, ha iniziato a maturare esperienza di alta direzione in grandi gruppi che includono Eni, Rai, Omnitel, Olivetti ed Enel.


L’esperienza e il comprovato successo nella gestione di grandi strutture con business complessi e diversificati, lo hanno visto tornare in Rai nel 1998 come Direttore Generale.

Ha ricoperto ruoli fondamentali nella fase di start up per le compagnie di telefonia mobile Wind e Omnitel - a inizio anni 2000 - e lavorato ad Unicredito Italiano (oggi Unicredit) come Responsabile della Direzione Corporate Identity. In seguito è passato nel 2005 all’Università LUISS Guido Carli  come Direttore Generale.
Nel 2013 è stato nominato Senior Advisor Corporate Identity - Comunicazione e Relazioni Istituzionali di Unipol. Nel 2014 ha lavorato come Senior Advisor dell’Amministratore Delegato in Poste Italiane.


É evidente a tutti che il sistema dei media stia evolvendo con un tasso di innovazione e trasformazione tecnologica mai sperimentato prima” - dichiara Pier Luigi Celli –  “Credo sia fondamentale gestire la crescente complessità armonizzando i principi fondamentali della comunicazione con le evoluzioni organizzative e manageriali. Assumo il nuovo incarico con grande interesse: i media sono un settore di vitale importanza per il Paese e la progressiva integrazione tra i mezzi di comunicazione all’interno della società deve essere osservato e misurato. L’impegno di un operatore leader come comScore al lavoro con Sensemakers aumenterà il grado di efficienza dell’ecosistema in generale”.


“Siamo davvero lieti che Pier Luigi sia stato nominato Presidente di Sensemakers con cui comScore mantiene una collaborazione solidissima e ormai pluriennale” dichiara
Gian Fulgoni, CEO di comScore “La grande esperienza nei media e la sua profonda conoscenza delle dinamiche economiche e sociali del Paese ci aiuteranno a sviluppare la presenza di comScore in Italia, uno dei nostri mercati chiave strategici a livello globale”.


***


Sensemakers S.r.l
è una newco che offre servizi di consulenza e prodotti in ambito digital basati sull’analisi e interpretazione dei dati relativi alla navigazione, comportamento e profilo sociodemografico degli utenti della rete.  Sensemakers è il rivenditore esclusivo per l’Italia di comScore.


comScore
(NASDAQ: SCOR) è la società di misurazione cross-piattaforma che rileva con precisione le audience, i brand e il comportamento dei consumatori in tutto il mondo. comScore ha completato la fusione con Rentrak Corporation nel gennaio 2016, per dare vita al nuovo punto di riferimento per un mondo dinamico e cross-piattaforma. Costruiti con precisione e innovazione, i nostri dati non hanno eguali: combinano informazioni proprietarie sul mondo digitale, sulla TV e sull’industria cinematografica con un vasto set di dettagli demografici, in modo da quantificare su scala globale il comportamento multischermo dei consumatori. Tale approccio aiuta le aziende nel mondo dei media a monetizzare interamente le proprie audience, e i marketer a raggiungere queste audience nel modo più efficace. Con oltre 3200 clienti e una presenza globale in oltre 75 Paesi, comScore fornisce già oggi il futuro della misurazione.


Ufficio stampa:

Mirandola Comunicazione
www.mirandola.net
Marco Ferrario
marco.ferrario@mirandola.net

Mob: +39 320 7910162
Skype: marco.ferrario3
Twitter: @marco_ferrario3

Daniele Gatti
daniele@mirandola.net

Tel: 0524 574708
Mob: + 39 393 8108869
Skype: daniele.gatti_1

 

 

 

 


pubblicato il 25/01/2017

Immagini
Settori

Lavoro, Comunicazione, Tecnologia;

iPress s.r.l. | Telefono: +39 0524 57 12 73 | Partita IVA e Codice fiscale: IT02565630346 | email: info@ipresslive.com | website: www.ipresslive.com | PEC: amministrazione@pec.ipresslive.it | Cap. Soc. €10.000,00 i.v. | REA: MI-2038021 | Cookie & Privacy Policy