ITA  EN

Osservatori.net Digital Innovation Politecnico di Milano

Contatti

Milano
MI

Web e Social
Sito web.: www.osservatori.net
Settori

Tecnologia (Corporate) 20 %

Ecommerce 13 %

Comunicazione 7 %

Economia 7 %

Business / Management 6 %

Tecnologia (Prodotto) 4 %

Altri 41 %

Agenzia / Corporate: d'I comunicazione
Account

Piero Orlando

Laura Conti

Agenzia / Corporate: Mirandola Comunicazione
Account

Marco Ferrario

Daniele Gatti

Simona Miele

Condividi i tuoi feedback

Eventi

Ultimi comunicati stampa Tutti

Gli avvocati sono i professionisti che spendono di meno (5.300 euro) ma registrano la crescita di investimenti più elevata (+15%), mentre gli studi multidisciplinari dedicano il budget più alto (14.100 euro), seguiti da commercialisti (8.800 euro) e consulenti del lavoro (8.700 euro). Il 60% degli studi ritiene la propria dotazione hitech adatta alle esigenze attuali, ma teme che sia inadeguata in previsione futura. L’80% ha un archivio almeno in parte digitale, il 46% è sul cloud. Le tecnologie

Piero Orlando

Nel 2017 boom di progetti (+73%) e annunci (+273%) basati sulla blockchain. Principalmente usata per processi di pagamento, ma anche tracciamento e supply chain, gestione documenti e mercati finanziari. Sei progetti su dieci riguardano la finanza, ma la tecnologia si diffonde anche per l’uso di governi, logistica, utility, agrifood, assicurazioni. 29 banche centrali stanno studiando come utilizzarla per le loro valute. In Italia sviluppo ancora agli albori, è difficile individuare con chiarezza

Piero Orlando

Gallery

I servizi sono il motore della crescita e costituiscono il 34% del mercato (1,25 miliardi di euro, con un aumento del 52% rispetto al 2016). Quasi la metà del mercato è trainata da contatori intelligenti (26%) e automobili connesse (22%), poi Smart Building (14%), Smart Logistics (9,7%) e Smart City (8,6%). Smart Metering, Smart Car, Smart Home e Industrial IoT gli ambiti di maggiore prospettiva nel 2018. Aumenta la fiducia degli investitori verso le startup IoT a livello internazionale: cresce

Piero Orlando

Il valore del mercato dei giochi online regolamentati con vincita in denaro nel 2017 è stato pari a 1,38 miliardi di €, in crescita del 34% rispetto al 2016, con un’incidenza del 7,2% rispetto al valore complessivo del settore Gioco (offline + online).

Daniele Gatti per Osservatorio Gioco Online del Politecnico di Milano

Si diffonde l’economia della condivisione, soprattutto fra le nuove imprese innovative, ponendo le basi per un modello economico inedito. Censite 195 startup a livello internazionale attive negli ambiti P2P Lending, Pseudo-Sharing, Gig Economy, Professional Services, Pooling Economy. In Italia 26 startup: Supermercato24, ProntoPro e Moovenda sul podio delle più finanziate.

Piero Orlando

Sono 1.012 le startup digital sport a livello internazionale, di cui 686 finanziate, per un investimento complessivo di oltre 4 miliardi di dollari. In Italia le startup finanziate sono 24 (su un totale di 50) e hanno raccolto più di 17 milioni di dollari. Le soluzioni digitali nello sport vengono utilizzate per monitorare le prestazioni atletiche, ottimizzare la gestione degli eventi e dei processi aziendali delle società e migliorare l’esperienza del pubblico. Piattaforme online, app e IoT le

Piero Orlando

L'Export online diretto di beni di consumo vale 2,3 miliardi di euro (il 25% dell’Export digitale), quello indiretto abilitato da operatori stranieri 6,9 miliardi (75%). I grandi retailer online sono il principale canale di eCommerce all’estero, seguito da marketplace e siti di vendite private. Il 66% delle esportazioni online riguarda il Fashion, il 15% il Food, il 7% l’Arredamento. Poco più di un terzo delle aziende consumer usa canali eCommerce per le esportazioni, ma solo il 2% utilizza sol

Piero Orlando

Il commento di Ivano Asaro e Valeria Portale, direttori dell'Osservatorio Mobile Payment & Commerce del Politecnico di Milano

Marco Ferrario e Daniele Gatti per gli Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano

Cresce l’interesse per il Design Thinking, l’approccio alternativo all’innovazione che integra capacità analitiche ad attitudini creative. Si diffonde l’adozione in Italia attraverso interpretazioni ed evoluzioni particolarmente originali: lo studio si concentra su oltre 60 aziende che adottano il Design Thinking per risolvere problemi complessi, realizzare e testare prodotti o servizi pilota e coinvolgere i lavoratori nel processo creativo. Censite 150 startup a livello internazionale che offro

Piero Orlando

In Italia si attendono in media 98 giorni per l'incasso dei crediti commerciali, 124 giorni per il pagamento dei debiti. Il mercato potenziale del Supply Chain Finance in Italia è il più grande d’Europa, grandi opportunità da cogliere per il finanziamento delle imprese, soprattutto PMI. Il mercato servito è ancora dominato dalle soluzioni tradizionali, come l'Anticipo Fattura (75 miliardi di euro) e il Factoring (58 miliardi), ma è il Reverse Factoring a crescere più veloce (3 miliardi, +7%). Si

Piero Orlando

Dopo anni di lento movimento, nel 2017 il Mobile Payment & Commerce sembra essere davvero pronto a decollare anche in Italia. Aumentano il numero degli utilizzatori di Mobile Payment in Italia e il loro livello di soddisfazione, così come gli esercenti (soprattutto i più grandi) che dimostrano di aver ormai compreso il valore di queste soluzioni, predisponendo i punti cassa e formando il personale.

Marco Ferrario e Daniele Gatti per Osservatori Politecnico di Milano

Il 70% del mercato è venduto dalla filiera tradizionale, ma crescono i canali alternativi come retailer online e offline, assicurazioni, telco e utility. Il 38% dei consumatori italiani possiede già in casa almeno un oggetto connesso. Di questi, il 74% ha richiesto un professionista per l’installazione, il 51% è preoccupato per i rischi legati alla privacy e ai cyber attacchi da parte di malintenzionati.

Piero Orlando

Profilo

Gli Osservatori ICT & Management della School of Management del Politecnico di Milano (www.osservatori.net) vogliono offrire una fotografia accurata e continuamente aggiornata sugli impatti che le tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICT) hanno in Italia su imprese, pubbliche amministrazioni, filiere, mercati ecc.

Gli Osservatori sono ormai molteplici e affrontano in particolare tutte le tematiche più innovative: Agenda Digitale, Big Data Analytics & Business Intelligence, Canale ICT, Cloud & ICT as a Service, eCommerce B2c, eGovernment, eProcurement nella PA, Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione, Gestione Strategica dell’ICT , Gestione dei Processi Collaborativi di Progettazione, Gioco Online, HR Innovation Practice, ICT & Business Innovation nel Fashion-Retail, ICT & Commercialisti, ICT & PMI, ICT & Professionisti, ICT Accessibile e Disabilità, ICT in Sanità, ICT nel Real Estate, ICT nelle Utility, Internet of Things, Intranet Banche, Mobile Banking, Mobile Device & Business App, Mobile Internet, Content & Apps, Mobile Marketing & Service, Mobile Payment & Commerce, Multicanalità, New Media & New Internet, New Slot & VLT, Smart Working, Startup Digitali.

 

Dai social

iPress s.r.l. | Telefono: +39 0524 503027 | Partita IVA e Codice fiscale: IT02565630346 | email: info@ipresslive.com | website: www.ipresslive.com | PEC: amministrazione@pec.ipresslive.it | Cap. Soc. €10.000,00 i.v. | R.E.A. n. PR 248741 | Cookie & Privacy Policy