ITA  EN

Gianni Biondillo

Sentieri Metropolitani - Scrittore e saggista

Social
Da Wikipedia

Gianni Biondillo (Milano, 3 febbraio 1966) รจ uno scrittore e architetto italiano.

Approfondisci

Bio

Laureato in Architettura al Politecnico di Milano, ha pubblicato i saggi: Carlo Levi e Elio Vittorini. Scritti di Architettura (1997), Giovanni Michelucci. Brani di città aperti a tutti (1999), Pasolini. Il corpo della città (2001), Metropoli per principianti (2008) e, assieme a Michele Monina, Tangenziali. Due viandanti ai bordi della città (2010). Il suo primo romanzo, pubblicato da Guanda nel 2004, è Per cosa si uccide. Sempre per Guanda sono usciti: Con la morte nel cuore (2005), Per sempre giovane (2006), Il giovane sbirro (2007), Nel nome del padre (2009). Ha scritto, assieme a Severino Colombo, Manuale di sopravvivenza del padre contemporaneo (2008). Nel 2011 il suo romanzo I materiali del killer ha vinto il Premio Scerbanenco-La Stampa. Nel 2012 ha pubblicato la raccolta di racconti Strane Storie. È del 2013 il nuovo romanzo, Cronaca di un suicidio. Pubblica regolarmente su Il Corriere della Sera, L’Unità e Il Fatto quotidiano. Fa parte della redazione di Nazione Indiana (www.nazioneindiana.com), il blog culturale più letto della rete.

Libri e Pubblicazioni

iPress s.r.l. | Telefono: +39 0524 57 12 73 | Partita IVA e Codice fiscale: IT02565630346 | email: info@ipresslive.com | website: www.ipresslive.com | PEC: amministrazione@pec.ipresslive.it | Cap. Soc. €10.000,00 i.v. | R.E.A. n. PR 248741 | Cookie & Privacy Policy