ITA  EN

B9 Lost in Space

Trendmaster (1997)

Social

Bio

Tra i protagonisti della serie televisiva Lost in Space del 1965, il robot B9 (Modello B9, Classe M3, adibito a controllo ambientale e di utilità generale) è un precursore di quelle caratteristiche caratteriali e comportamentali oggi ritenute indispensabili nell’interazione con un robot o un’intelligenza artificiale. Pur capace di calcoli complessi e di previsioni deduttive assai accurate, B9 era un robot fortemente umanizzato, capace di emozioni, risate e pianto, e pure di cantare e suonare la chitarra. Il modellino realizzato da Trendmaster nel 1997 si distingue per l’accuratezza delle forme e nella particolare illuminazione.

   B9 Lost in Space (Foto di Valentino Candiani)

iPress s.r.l. | Telefono: +39 0524 57 12 73 | Partita IVA e Codice fiscale: IT02565630346 | email: info@ipresslive.com | website: www.ipresslive.com | PEC: amministrazione@pec.ipresslive.it | Cap. Soc. €10.000,00 i.v. | R.E.A. n. PR 248741 | Cookie & Privacy Policy