ITA  EN

A IoThings Roma debutta il Bluetooth Low Energy secondo BluEpyc

RFID Global by Softwork
Agenzia/Corporate: RFID Global by Softwork

Condividi i tuoi feedback

Nella cornice dell’evento romano debutta la nuova Business Unit del Gruppo Softwork: BluEpyc inaugura così proposte di identificazione, tracciabilità e localizzazione su base standard, mixando la trentennale esperienza del gruppo con i trend dell’era IoT

Brescia, 14 novembre 2017

Il Gruppo Softwork festeggia i 30 anni dalla sua fondazione (1987 – 2017) con il battesimo all’Expo&Conference IOTHINGS di Roma (21-22 nov. ’17) della nuova Business Unit BluEpyc, che si affianca così all’altra Divisione RFID Global: nata dall’esperienza in ambito RFID, la visione unconventional di BluEpyc del Bluetooth Low Energy poggia su architetture di Gateway, EchoBeacon e Beacon speculari rispetto alle usuali applicazioni, per creare sistemi di identificazione, tracciabilità e micro-localizzazione su standard, aperti all’interoperabilità dell’IoT.

Dalla visione…
Tradizionalmente il Beacon (iBeacon nel linguaggio Apple) è fisso, posto come faro segnalatore, mentre lo smart phone di ultima generazione è in movimento e capta il segnale di advertising proveniente dal Beacon, avviando così una app di messaggi informativi o promozionali (Advertising).
Nella visione non-tradizionale di BluEpyc, invece, è la persona o l’oggetto da rilevare, in movimento, ad essere dotato del tag Beacon, mentre nell’area da monitorare è installato il gateway reader BLE (Observer) per rilevarne il movimento, il tutto ispirato alla logica dell’RFID attivo (collezionare i dati in anti-collisione ed in automatico provenienti da un elevato numero di Beacon in campo) e su base standard: un’ibridazione, quindi, tra le doti distintive del BLE (standard, bassi consumi energetici e costi contenuti) e quelle dell’RFID attiva (rilevazione hand-free e anti-collisione).
Il risultato è un sistema di identificazione, tracciabilità/monitoraggio e localizzazione (IPS – Indoor Positioning System) di oggetti e persone, che fonde i pregi distintivi delle due tecnologie (RFID e BLE) e che assegna al gateway/controller il ruolo di strumento intelligente di comunicazione, mentre il tag Beacon in movimento opera come un tag attivo RFID, che trasmette il segnale (codice identificativo) al gateway BLE.

…alla tecnologia
Tutto ciò andrà in scena nello stand Life Technology di BluEpyc con dispositivi e demo: device piccoli, che rispecchiano la tendenza alla miniaturizzazione dell’hardware, potenti nelle loro prestazioni, progettati per selezionare i dati utili già a monte della loro filiera (quando vengono raccolti), snellendo il proseguo del loro viaggio verso l’elaborazione prima e la fruizione poi.
Ne è un chiaro esempio l’EchoBeacon, il ripetitore del segnale Bluetooth progettato per rispondere all’esigenza di raccogliere in modo “granulare” il dato (es.: servizi erogati in base alla posizione/localizzazione della persona) in un preciso raggio di rilevazione, considerando anche la variabile economica nel costruire sistemi BLE di micro-localizzazione indoor e relativi servizi location-based.
Ad IOTHINGS sarà presentato in anteprima il nuovo BluEpyc BLE EchoBeacon USB: la chiavetta USB di semplice installazione è dotata di sensori di temperatura ed umidità, unitamente ad un led bicolore per segnalare i diversi stati.

Altra new-entry nel range dei prodotti proposti a Roma è il BluEpyc BLE Smart KeyBeacon; dotato di 3 pulsanti, il Beacon, progettato e realizzato dal Dipartimento R&D di BluEpyc per rispondere alle esigenze di un progetto di Building Automation, somma l’attitudine del BLE a trasmettere automaticamente il dato all’azione volontaria dell’utente: i tre bottoni sono infatti progettati per trasmettere diversi tipi di dati, quindi di informazioni, come ad esempio servizi erogati in base alla posizione della persona (location based services) o eventi intenzionali (controllo accessi, alert, sicurezza al lavoro etc.).

Esperienze di Life Technology, per toccare con mano le potenzialità del Bluetooth Low Energy tramite demo di sicurezza sul lavoro (identificazione DPI e corretta associazione alla persona) e localizzazione indoor, e speech in conferenza il 21 nov. ’17 dal titolo:
Tecnologie RFID e Bluetooth Low Energy: identificare, tracciare, localizzare nell’era dell’IoT
completano la proposta tecnologica di BluEpyc a IOTHINGS Roma.

Foto in alta definizione sono disponibili su richiesta all’indirizzo p.visentin@bluepyc.com 


pubblicato il 14/11/2017

Immagini
Settori

Elettronica, Fiere ed Eventi, Impresa e Industria, Tecnologia (Corporate);

iPress s.r.l. | Telefono: +39 0524 503027 | Partita IVA e Codice fiscale: IT02565630346 | email: info@ipresslive.com | website: www.ipresslive.com | PEC: amministrazione@pec.ipresslive.it | Cap. Soc. €10.000,00 i.v. | R.E.A. n. PR 248741 | Cookie & Privacy Policy