ITA  EN

Italy-China Economic Cooperation and Trade Forum

UNIDO
Agenzia/Corporate: Unido
Account

Unido Itpo Italy

Condividi i tuoi feedback

Roma, 14 giugno 2017- UNIDO ITPO Italy ha preso parte al Forum Italo - Cinese per la cooperazione economica ed il commercio, promosso dal Governo della Municipalità di Shanghai con il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico Italiano, alla presenza di Han Zheng, membro dell'Ufficio Politico del Comitato Centrale del Partito Comunista Cinese (CPC). Il dott. Han Zheng ha sottolineato la vivace cooperazione economica tra Cina ed Italia, soffermandosi sulle opportunità utili a rafforzarla ulteriormente, anche attraverso progetti di investimento e mutua collaborazione tra i due paesi.

In tale occasione si è svolto un incontro bilaterale tra la Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, e il Presidente di Invest Shanghai - agenzia governativa per lo sviluppo degli investimenti stranieri in Cina - Sun Xinhua, al fine di discutere circa potenziali iniziative di cooperazione. L'incontro è stato organizzato e supportato da UNIDO ITPO Italy, nell'ambito del progetto "SMEs 4 Business Development China & Cuba", che si propone di promuovere e facilitare la creazione di partnership tra aziende della regione Friuli Venezia Giulia, la provincia di Shanghai e la Repubblica di Cuba.

"Un incontro molto importante" come lo ha definito Serracchiani al termine di oltre un'ora di colloquio in cui "abbiamo parlato dei settori su cui possiamo fare davvero un investimento bilaterale, in particolare sui nostri porti e su tutto il sistema della ricerca regionale e sull'alta formazione offerta dalle nostre Università di Udine e Trieste e dalla Sissa (Scuola internazionale superiore di studi avanzati)".

Incontro durante il quale le due parti hanno accordato di siglare un Memorandum d'Intesa per avviare concrete progettualità comuni in alcuni settori economici di reciproco interesse, tra cui: porti locali e cantieristica navale, infrastrutture ferroviarie, innovazione tecnologica e scientifica, legno-arredo, design ed agroalimentare.

Particolarmente significativa la prospettiva di una collaborazione, indicata esplicitamente da Sun Xinhua, tra il porto franco di Trieste e la "free zone" del porto di Shanghai, rafforzata dalle recenti intenzioni manifestate dal presidente cinese Xi Jinping di inserire i porti italiani di Genova e Trieste tra quelli su cui investire come terminali del progetto per la nuova Via della seta.

http://www.unido.it/cinacuba/index.php


pubblicato il 16/06/2017

Immagini
Settori

Economia, Impresa e Industria;

iPress s.r.l. | Telefono: +39 0524 503027 | Partita IVA e Codice fiscale: IT02565630346 | email: info@ipresslive.com | website: www.ipresslive.com | PEC: amministrazione@pec.ipresslive.it | Cap. Soc. €10.000,00 i.v. | R.E.A. n. PR 248741 | Cookie & Privacy Policy